Ecco la pianta rampicante a forma di cuore ideale per la casa che sta spopolando

Coltivare le piante in casa significa dare un tocco vitale al nostro ambiente, migliorando anche la qualità dell’aria che respiriamo.

Inoltre, le piante possono essere utilizzate anche come decorazioni con cui creare atmosfere davvero suggestive.

In particolare, quelle rampicanti ci trasmettono freschezza e senso di libertà, rendendo la stanza particolarmente accogliente.

Introducendo una pianta in casa non potremo fare a meno di notare miglioramenti nel nostro umore, essendo naturalmente terapeutiche.

Ecco la pianta rampicante a forma di cuore ideale per la casa che sta spopolando

Il Ficus pumila è un arbusto rampicante perfetto per un uso ornamentale in casa. Ricadente nelle ceste sospese crea incredibili effetti scenografici.

Questa pianta decorativa viene spesso coltivata in vasi pensili affinché i suoi rami tappezzino le pareti circostanti.

Dobbiamo ricordarci che questa tipologia di pianta ha bisogno di estendersi rendendo preferibile optare per vasi grandi.

Coltivarla non è particolarmente impegnativo e, pur potendola coltivare in vaso, è consigliabile piantarla a terra così da ottenere una fioritura migliore.

Le sue foglie sono molto particolari, essendo piccole e cuoriformi e di colore verde brillante, ma in alcune specie le troviamo variegate di bianco.

Il Ficus pumila necessita di una zona umida e luminosa, quindi è consigliato posizionarlo in una stanza dove entri molta luce naturale.

Il terreno su cui poggia deve essere ben drenato e contenere molte sostanze organiche, mentre le annaffiature devono essere più abbondanti nei periodi più caldi.

Bisogna sempre assicurarsi che il substrato rimanga umido ma non inzuppato, altrimenti si formeranno ristagni idrici pericolosi per la pianta.

Dal momento che questa pianta necessita di umidità continua, si consiglia di vaporizzare con uno spruzzino dell’acqua distillata nei dintorni della stessa e della sua chioma.

Altrimenti potremmo posizionare dei sottovasi pieni di acqua vicino ad essa, aggiungendo al loro interno qualche pietra di argilla che ne assorba parzialmente l’umidità.

È consigliato potarla ogni due anni durante la primavera, eliminando gli steli deboli, malati e quelli che sono cresciuti eccessivamente.

Ecco la pianta rampicante a forma di cuore ideale per la casa che sta spopolando, facile da mantenere e adatta ad abbellire le nostre stanze.

La manutenzione

Qualora notassimo la presenza di rami secchi, dovremo prontamente eliminarli tagliando alla base e controllando che non si siano verificati attacchi parassitari.

Questa pianta è particolarmente robusta e resistente, sia al freddo che al gelo ma può essere comunque attaccata da afidi e cocciniglie.

È importante quindi sapere che anche se attaccata può essere curata facilmente con dei prodotti acaricidi o anti afidi.

Approfondimento

Diciamo addio ad afidi e parassiti delle piante solo grazie a questo comune prodotto di scarto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te