Il brodo antinfiammatorio che dovremmo consumare di più in questi mesi

Contro i malanni stagionali, i rimedi della nonna non si dimostrano sempre efficaci. In alcune situazioni, soprattutto se si soffrono molti sintomi, il ricorso ai farmaci è ineludibile.

Tutti sappiamo, però, quanto sia indispensabile nutrirsi con una dieta corretta. Un’alimentazione sana è alla base del benessere fisico e ci aiuta persino a prevenire febbre e raffreddore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

C’è un piatto povero di qui vogliamo parlare che fa al caso nostro. È il brodo antinfiammatorio che dovremmo consumare di più in questi mesi, cioè il brodo di pollo. È sì buonissimo, ma dentro una scodella di brodo possiamo anche trovare una soluzione naturale per combattere i tipici malesseri invernali.

Un ottimo piatto per rafforzare le difese

Le proprietà curative del brodo di pollo sono ampiamente accertate dalla letteratura scientifica di riferimento. Diverse ricerche americane hanno dimostrato la sua efficacia nello stimolo al sistema immunitario grazie alle sue numerose proteine.

Qui, ad esempio, menzioniamo quella condotta dal Nebraska Medical Center, pubblicata sulla rivista Chest. Essa è stata recentemente richiamata anche da Federfarma. Inoltre, sono empiricamente testati anche gli effetti positivi della sua assunzione.

Il brodo di pollo allevia i sintomi del raffreddore, riducendo le infiammazioni delle mucose. Ecco perché, quello fatto con la carne di pollo, è il brodo antinfiammatorio per eccellenza che dovremmo consumare di più in questi mesi.

La ricetta

Se non abbiamo il pollo, possiamo realizzare il brodo di gallina. È comunque un’ottima alternativa. Quello che ci serve da abbinare alla carne sono gli odori. Sedano, cipolle, carote, aglio, prezzemolo, alloro e qualche grano di pepe renderanno gustosissimo il nostro piatto.

Dopo aver messo in una pentola tutti gli ingredienti, li copriamo con un paio di litri d’acqua. Facciamo cuocere il tutto per circa un’ora a fiamma dolce con il coperchio. Consigliamo, alla fine della cottura, di filtrare il brodo per eliminare le impurità in eccesso. Dopodiché, il nostro potente antinfiammatorio naturale è pronto.

Approfondimento

Le farine senza carboidrati raccomandate per una dieta sana e ricca di gusto

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te