Grazie a questi esercizi da fare ovunque è possibile snellire le braccia e perdere i fastidiosi centimetri in più

Assottigliare il corpo in alcune precise zone è spesso davvero impegnativo. Riuscire a perdere qualche centimetro sulle braccia richiede ad esempio movimenti giusti e calibrati. Il vantaggio è che è pensabile allenare le braccia praticamente in ogni luogo e spesso anche da seduti. Ad esempio, grazie a questi esercizi da fare ovunque è possibile snellire le braccia e perdere i fastidiosi centimetri in più. Tutte queste sono ragioni sufficienti per iniziare questo circuito e ripeterlo con costanza per ammirare i risultati.

Curl martello

Il primo esercizio è il “doppio curl martello”. Per eseguirlo basta afferrare i pesi da ginnastica. Consigliamo di non eccedere con la grandezza. Già piccoli pesi da un chilo rappresentano un ottimo inizio per allenare le braccia. Afferrare un piccolo peso con ciascuna mano e posizionare il corpo in modo eretto sul tappeto, con le gambe leggermente divaricate.

Fissando un punto in avanti, sollevare l’avambraccio mantenendo la porzione di braccio tra spalla e gomito perfettamente ferma. Le mani sono parallele al corpo e il movimento è controllato anche durante la discesa alla posizione di partenza. Effettuare 4 ripetizioni da 12 curl. Grazie a questi esercizi da fare ovunque è possibile snellire le braccia e perdere i fastidiosi centimetri in più.

Da seduti

Il secondo esercizio è sempre un doppio curl martello ma eseguito da seduti. Questa volta però i pugni che reggono i pesi sono rivolti con i palmi verso l’alto. Sollevare i pesi verso l’alto con un movimento controllato e riscendere verso il basso questa volta anche più sotto del livello dei glutei sulla sedia. Anche qui 4 serie da 12.

French press

L’ultimo esercizio è il “french press” da eseguire con il corpo steso sul tappeto e le gambe sollevate a 45 gradi. I piedi sono a contatto con il pavimento. Afferrare i pesi e stendere le braccia perpendicolari al corpo e verso l’alto. Scendere quindi i pesi fino al livello delle orecchie e risalire lentamente.

Anche qui la parte superiore delle braccia resta ferma e occorrerà muovere solo quella inferiore. Di nuovo 4 serie da 12. Questi 3 esercizi sono facili ed è possibile eseguirli ovunque, anche all’aperto. Per sapere invece qual è l’incredibile accessorio grazie al quale avere glutei, braccia e gambe toniche ecco un altro circuito.

Consigliati per te