Fondotinta, come scegliere quello più adatto alla stagione calda e al proprio tipo di pelle

Con l’arrivo dell’estate non tutte le donne si spogliano degli abiti pesanti e anche del fondotinta. Ma lo scelgono in versione “summer” o lo rendono più arioso. A proposito di fondotinta, come scegliere quello più adatto alla stagione calda e al proprio tipo di pelle. Meglio i compatti da sfumare, i liquidi ambrati o le bb cream leggere. La redazione Beauty di ProiezionidiBorsa propone varie alternative tra cui scegliere.

I fondotinta compatti ora si sfumano con la spugnetta

Un cavallo vincente, non si cambia. Quando abbiamo trovato il fondotinta che ci soddisfa, difficilmente abbiamo voglia di cambiarlo. I fondotinta compatti come una cipria sono da applicare delicatamente picchiettando con la spugnetta. Anche non su tutto il viso, ma solo dove serve.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Devono essere acquistati in una tonalità leggermente più scura della propria, per evitare l’effetto “petto di pollo”. Tamponare con cipria trasparente anche leggermente madreperlata. Chi ha la pelle secca ne sceglierà uno super idratante, chi se la ritrova grassa, deve scegliere un fondotinta a effetto mat. Chi ha la pelle arrossata deve stendere una crema antirougeurs prima di cominciare.

I fondotinta liquidi, preziosi e impalpabili che arrivano dall’Oriente

D’inverno amiamo i fondotinta pastosi, detti “cake”, che ci proteggono il viso dallo smog e dal vento, dai colori chiari come una porcellana. D’estate, invece, siamo alla ricerca dei fondotinta leggeri super liquidi, impalpabili.

I brand asiatici giapponesi, malesi e coreani sono la scelta giusta, ci offrono una gamma di varianti ricche di proteine della seta e difficili da trovare nelle beauty collection europee. E si trovano anche tante bellissime sfumature ambrate.

Fondotinta, come scegliere quello più adatto alla stagione calda e al proprio tipo di pelle

E veniamo alle bb cream, una via di mezzo tra gli idratanti base e i fondotinta, che vestono il nostro viso fin dal risveglio e lo nutrono con delicatezza. Se non troviamo da nessuna parte qualcosa che ci soddisfa, ecco un trucchetto low cost: mescoliamo un po’ di crema Nivea al nostro fondotinta preferito e il gioco è fatto.

Una volta che il viso è “vestito”, passiamo al make-up. Ricordando sempre che la nostra pelle ha anche bisogno di respirare. Dunque, riserviamo le dosi extra di fard e di terra alla sera.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te