Finalmente una miniserie Netflix sorprendente e di successo da guardare in un solo week end per tutti gli appassionati di cucina

Finalmente siamo arrivati al week end ed è il momento di premiarci con una serie televisiva che ci farà venire voglia di anche altri premi. Ad esempio, una cena gustosa o uno snack non approvato dalla maggior parte delle diete. Questo perché è arrivata finalmente una miniserie Netflix sorprendente e di successo da guardare in un solo week end per tutti gli appassionati di cucina.

L’autrice

Parliamo di autrice perché questa miniserie è stata tratta da un libro scritto da Samin Nosrat. Questa donna è diventata una vera istituzione sullo scenario della cucina americana e mondiale. La grande svolta per la sua carriera è avvenuta proprio tramite questo libro dal titolo”Salt, Fat, Acid, Heat”. Sia questo che la serie Netflix si concentrano su quelle che Samin considera le quattro grandi chiavi della buona cucina: sale, grasso, acido e calore.

Finalmente una miniserie Netflix sorprendente e di successo da guardare in un solo week end per tutti gli appassionati di cucina

Forse non proprio a sorpresa, la miniserie “Salt, Fat, Acid, Heat” si articola in quattro episodi. Ciascuno di questi dura circa 45 minuti e si con centra su ciascuna delle quattro chiavi che un buon cuoco deve saper usare. Si parte col “grasso” e il suo palcoscenico è l’Italia. Possiamo quindi goderci indirettamente una focaccia genovese zuppa di olio d’oliva. Passiamo a dell’affettato preparato proprio a partire dall’animale e da ciò che mangia.

Nel secondo episodio sbarchiamo in Giappone e qui parliamo di sale. Scopriamo infatti che i cittadini nipponici sono dei veri esperti di questo ingrediente. Ci insegnano che possono avere numerose varietà di sapore, passando dal gelato al sale alla classica salsa di soia.

Nel terzo episodio visitiamo il Messico e la passione dei suoi abitanti per l’acidità. Concludiamo poi con la California, la seconda patria dell’autrice. Qui parleremo dell’uso del calore per la cottura degli alimenti. Chiave di volta perché l’uomo entrasse nel mondo della cucina che conosciamo oggi.

Consigliati per te