Come preparare il guanciale brasato in birra scura con purè di patate, una ricetta danese per la felicità

Questa è una ricetta perfetta per queste ultime serate invernali. Quindi mettiamoci comodi, stappiamo una bottiglia di vino e immergiamoci nell’hygge danese. In danese hygge vuol dire felicità, comodità, contentezza e tranquillità. Lasciar andare sul fuoco un piatto che è fatto per confortarti è una delle strade per arrivare alla felicità, secondo i danesi.

Andiamo quindi a vedere come preparare il guanciale brasato in birra scura con purè di patate, una ricetta danese per la felicità.

Il costo è medio e il tempo di preparazione per 4 persone è di due ore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Per lo stufato di guanciale

  • 10 pezzi di guanciale interi;
  • 15 gr burro;
  • 1/8 sedano rapa, tritato grossolanamente;
  • 1 carota, tritata grossolanamente;
  • ½ l birra scura o Ale;
  • 1 cipolla, tritata grossolanamente;
  • 1 pomodoro, tagliato in 4 pezzi;
  • Sale e pepe q.b.

Per il purè di patate e sedano rapa

  • 750 gr patate;
  • ¼ sedano rapa;
  • 200 ml latte;
  • 25 gr burro.

Preparare lo stufato di guanciale

Asciugare il guanciale con della carta assorbente, salare e pepare.

Dorare poi il burro in un tegame capiente a fuoco medio alto. Inserirvi poi i pezzi di guanciale e dorarli su ogni lato, per un totale di tre o quattro minuti.

Aggiungere carota e cipolla lasciandole colorire per pochi minuti prima di aggiungere il pomodoro.

Versare la birra sino a coprire tutti gli ingredienti. Aggiungere acqua se necessario.

Adesso abbassiamo il fuoco e lasciamo andare per un’ora e mezza o sinché la carne non diventa completamente tenera. Questo è il momento di stappare la bottiglia di vino e versarsi un generoso bicchiere.

Passato il tempo necessario, togliere la carne e lasciar andare la salsa rimasta a fuoco medio sino a farla ridurre. Il risultato dovrà essere una crema spessa. Se si vuole si può anche utilizzare un colino per renderla completamente liscia.

Preparare il purè

Questo contorno può essere utilizzato anche in combinazione con altri piatti di carne o pesce. Vediamo ora come prepararlo.

Tagliare patate e sedano rapa a quadretti uguali. Mettere a bollire sino a renderli morbidi. Scolare e schiacciare fino a creare una purea. Intanto scaldare il latte in un pentolino insieme al burro. Una volta caldo versarlo in una ciotola insieme alla purea di verdure.

Salare e pepare a piacere e poi… servire!

Ecco quindi spiegato come preparare il guanciale brasato in birra scura con purè di patate, una ricetta danese per la felicità.

Consigliati per te