Finalmente il bucato senza odore di sudore con un solo ingrediente economico e presente in tutte le case

Capita a tutti di mettere in lavatrice abiti impregnati di sudore e di tirarli fuori, purtroppo, ancora con un cattivo odore. Ma è possibile avere finalmente il bucato senza odore di sudore con un solo ingrediente economico e presente in tutte le case.

Non bisogna dare la colpa al tipo di tessuto che assorbe troppo gli odori. Non è colpa nemmeno della qualità dei tessuti che non sono più buoni come quelli di una volta. E non occorre nemmeno sperimentare programmi della lavatrice sempre più lunghi e con alte temperature. Si tratta solo di provare un ingrediente che ha molte buone qualità e che raggiunge perfettamente lo scopo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Un solo ingrediente e non mille additivi miracolosi che promettono di estirpare ogni traccia di sudore anche dall’abbigliamento per lo sport.

Cosa fare per prima cosa

Indubbiamente se una maglietta è stata indossata in palestra sarà bene pretrattarla perché è possibile che il sudore sia penetrato nelle fibre e in profondità.

Finalmente il bucato senza odore di sudore con un solo ingrediente economico e presente in tutte le case

Anche per il pretrattamento, però, non occorre acquistare prodotti costosi che talvolta non mantengono le promesse. Basterà inumidire un tradizionale pezzo di sapone di Marsiglia e passarlo sulle zone più sudate e sporche. Poi si potrà proseguire con il normale lavaggio. Tra l’altro il Marsiglia è neutro quindi, pur facendo successivamente un adeguato risciacquo, può essere usato anche per contenitori alimentari come le borracce da acqua. 

L’ingrediente efficace per il pretrattamento

Se temete che il sapone di Marsiglia possa non essere sufficiente, ecco il primo ingrediente fantastico per il pretrattamento. Si tratta del bicarbonato di sodio. Lo si può comprare al supermercato per una cifra assolutamente irrisoria. Bastano tre cucchiai di bicarbonato di sodio in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Vanno mescolati finché non si ottiene una specie di crema morbida. Questo impasto va spalmato sulle zone da pretrattare, sotto le ascelle o lungo il colletto della maglia. Poi seguirà il normale lavaggio in lavatrice anche con programmi brevi. Oltretutto questo permette di risparmiare sulle bollette. 

L’ingrediente da aggiungere in lavatrice

L’ingrediente economico e presente in ogni casa da usare per combattere gli odori del bucato è l’aceto bianco. Qualcuno consiglia di versarlo direttamente sulle zone dove l’odore di sudore appare più forte. Tuttavia è doveroso avvisare che non tutti i tessuti possono reagire allo stesso modo se impregnati direttamente con l’aceto. Meglio versarlo nella vaschetta della lavatrice in aggiunta al normale detersivo. In questo modo si diffonderà uniformemente su tutto il bucato. È un eccellente combatti odori. Inoltre ha anche una funzione ammorbidente. Per questo può essere versato nello scomparto per l’ammorbidente addirittura al posto dell’ammorbidente tradizionale. Decisamente meno costoso e con in più un’ultima azione igienizzante.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te