Errori da evitare per indossare i jeans e sentirsi sempre impeccabili, anche dopo gli “anta”

Amatissimi dai giovani ma anche dagli adulti, i jeans hanno fatto impazzire intere generazioni.
La moda li ha declinati in tutte le salse: stretti, larghi, a palazzo, a zampa ma anche corti e lunghissimi. Insomma, passano le tendenze ma i famosi denim restano!

Questo capo d’abbigliamento resta un evergreen che tutti possono indossare senza problemi. Dalle nuove generazioni ai non più giovanissimi. Il segreto è non commettere questi errori comuni che non valorizzano la figura ma anzi la peggiorano. Di seguito, i 5 errori più diffusi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Errori da evitare per indossare i jeans e sentirsi sempre impeccabili, anche dopo gli “anta”

Per sentirsi glamour e sofisticati anche indossando dei semplici jeans basta seguire poche e semplici regole. Innanzitutto, conta molto anche la colorazione. Un errore molto comune, infatti, è quello di non badare al cosiddetto “lavaggio” del tessuto.

Per non attirare l’attenzione visiva sulle zone critiche, il segreto è indossare sempre un jeans dalle tonalità più scure. Soprattutto sui fianchi, punto debole per tante donne. Dunque, da bandire assolutamente pantaloni bicolor, più chiari sui fianchi e più scuri sulle gambe.

Jeans effetto “ripped” troppo marcato

Ok per le mode che decretano il jeans “strappato” come uno dei modelli più belli e sempre di tendenza. Attenzione, però, a non eccedere. Dallo strappo di moda all’effetto trasandato il passo è breve, soprattutto se il taglio è dal ginocchio.

Errori da evitare per indossare i jeans e sentirsi sempre impeccabili, anche dopo gli “anta”. Attenzione al cavallo dei pantaloni

I jeans a vita alta hanno spopolato in tutto il mondo, ormai, da qualche anno e l’errore che spesso si commette è quello di scegliere modelli che non ci snelliscono, seppur la vita alta aiuta a mantenere una “clessidra” perfetta. Prima dell’acquisto del capo, dunque, bisogna valutare se il cavallo dei pantaloni ci segna troppo. In quel caso, restituire alla commessa, ringraziare e andare via.

Signori e signore over 40, invece, generalmente abbinano erroneamente jeans stretti a capi troppo larghi. Per gli esperti, il look appare disordinato e il jeans stretto non è sempre la soluzione ideale per esprimere la bellezza.

Cintura si o cintura no?

La cintura ha un potere magico. Cattura l’attenzione nel punto vita più stretto. Dunque, è sempre opportuno abbellire l’outfit con un accessorio di questo tipo.

Se “Errori da evitare per indossare i jeans e sentirsi sempre impeccabili, anche dopo gli “anta”” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “3 semplici trucchi che nessuno o quasi conosce per scegliere jeans perfetti e sembrare più magri”.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te