Eliminiamo subito ditate e brutte impronte dalle finestre con un preparato naturale che si usa anche come digestivo

Chi ha bambini piccoli in casa, sa bene che le finestre saranno sempre piene delle impronte delle loro manine curiose. A volte, però, la colpa non è neanche dei nostri figli. Basta infatti un nostro gesto di fretta, per chiudere la finestra, ed ecco che scappa la ditata. Non è proprio gradevole fare bella mostra di finestre con impronte, che oscurano anche la resa visiva del vetro. Pensiamo, ad esempio, a quando riceviamo visite a casa. Se la tenda è un po’ spostata, gli occhi di chi viene a trovarci non faranno che soffermarsi sulla serie di stampi a forma di mani sui vetri.

Dobbiamo quindi provvedere a pulire le finestre con cura. Forse con i detergenti classici non riusciamo a ottenere un risultato ottimale. Per cui, ci sarebbe bisogno di un piccolo aiuto. E non tutti sanno che questo aiuto può arrivare dalla dispensa in cucina. Eliminiamo subito ditate e brutte impronte dalle finestre grazie a un prodotto che tutti abbiamo in casa. E che usiamo, a volte, anche per i disturbi digestivi.

Un bicchiere di acqua e bicarbonato

Molti sanno che un cucchiaio di bicarbonato di sodio sciolto in un bicchiere d’acqua può dare vita a una soluzione basica. Questa può essere ingerita per contrastare acidità di stomaco e disturbi della digestione. Soltanto poche persone però sanno che la stessa soluzione può aiutarci in casa a lustrare le finestre, rimuovendo, in particolare, le impronte sui vetri.

Eliminiamo subito ditate e brutte impronte dalle finestre con un preparato naturale che si usa anche come digestivo

Possiamo usare la soluzione di acqua e bicarbonato, che in genere beviamo per contrastare i nostri disturbi digestivi, per pulire le finestre. Basta sciogliere in un bicchiere d’acqua un cucchiaio di bicarbonato e intingervi la punta di un panno di cotone pulito. Con la punta del panno strofineremo i corpi finestrati nei punti dove risiedono le ditate. Lasceremo asciugare e quindi spruzzeremo su tutta la finestra lo spray vetri, come di consueto. Asciugheremo con un altro panno di cotone pulito e potremo notare come ditate e impronte di palmi di mani saranno andate via. I nostri vetri risplenderanno, saranno a prova del nostro orgoglio e anche dell’occhio indagatore dell’ospite pronto a giudicare l’igiene in casa nostra.

Lettura consigliata

Non un prodotto nuovo ma risparmiamo sullo spray vetri grazie a un trucco veloce che farà brillare le finestre a costo zero

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te