blank

Eliminare l’odore di fumo dalle mani. Tutti i rimedi naturali a costo zero che ancora non conosci

Eliminare l’odore di fumo dalle mani. Tutti i rimedi naturali a costo zero che ancora non conosci.

L’odore di fumo è una delle grandi piaghe per i fumatori Si impregna facilmente su mani e vestiti, lasciando addosso un alone sgradevole. Poco sopportato sia da fumatori che da non fumatori, l’odore delle sigarette è difficilissimo da eliminare. E l’imbarazzo che ne consegue nei rapporti sociali è evidente e fa sentire a disagio.

Come eliminare l’odore di fumo dalle mani?

Immaginati in una rimpatriata tra amici. Nell’attesa, ti accendi una sigaretta per passare il tempo. E poi immagina di incontrarli e abbracciarli o scambiarti una stretta di mano con loro. L’odore di fumo si sentirà, e anche tanto. E chi fuma, sa che acqua e sapone non sono sufficienti per rimuoverlo del tutto.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

E le creme? Spenderesti davvero una fortuna per una crema che copre, ma non elimina, l’odore di fumo? Ricorda che dovresti metterla in continuazione sulle mani e ne useresti decine di flaconi nel giro di pochi giorni.

Quindi, questo articolo ti darà dei consigli su come eliminare l’odore di fumo dalle mani. Ecco tutti i rimedi naturali a costo zero che ancora non conosci.

Aceto

Lava le mani con sapone e acqua tiepida e pulisci in modo accurato anche le unghie. È sotto di esse infatti che si annidano gli odori più sgradevoli, e quello delle sigarette non è escluso. Porta sempre con te un piccolo spazzolino (uno di quelli da viaggio per intenderci) così da poter eliminare tutti i residui di sporco da sotto le unghie. In un beauty, accanto allo spazzolino, metti una boccetta con acqua e aceto. Immergi le mani in questa soluzione per circa un minuto e poi risciacquale con acqua e sapone. Vedrai che l’odore di fumo sarà completamente sparito!

Attenzione: ricorda sempre di togliere anelli e gioielli prima di usare l’aceto! Potrebbero danneggiarsi irrimediabilmente!

Bicarbonato

L’odore dell’aceto può non piacere a tutti. Ecco perché qui proponiamo una seconda soluzione: il bicarbonato. Nessuna sorpresa, giusto? Anche in questo caso, lava le mani e pulisci accuratamente le unghie. Usa sempre lo spazzolino per eliminate tutti i residui di sporco. Versa poi una piccola dose di bicarbonato sulle mani e inizia a sfregarle tra di loro. Assicurati che il bicarbonato ricopra completamente la superficie delle mani: solo così sarai certo che i cattivi odori spariranno! Soprattutto, concentrati sulle dita con cui tieni la sigaretta. È da lì che si sprigiona quello sgradevole odore di fumo!

Risciacqua poi con molta acqua ed elimina ogni residuo di bicarbonato dalla pelle. L’odore di fumo sarà sparito e potrai goderti la tua giornata senza il disagio di avere le mani che puzzano come una ciminiera!

Quindi, qui hai tutti i consigli per eliminare l’odore di fumo dalle mani. Tutti i rimedi naturali a costo zero che ancora non conosci sono ora a tua disposizione. Che aspetti a provarli?

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.