Come approfittare e guadagnare con la rivoluzione 5G

Come approfittare e guadagnare con la rivoluzione 5G. Immaginate di passare direttamente, un giorno, dall’uso della macchina da scrivere alla digitazione su un computer portatile. La velocità e la facilità con cui migliorerebbero i vostri compiti sarebbe innegabile. Con il 5G, siamo all’apice di una transizione simile nel sistema di comunicazione globale. La connettività totale potrebbe essere presto a portata di mano. Il 5G promette un’innovazione totale, e immense opportunità che derivano dalle sue implicazioni per la smart tech e l’Internet delle cose (IoT). Vediamo quindi quale sarà la rivoluzione del 5G, e come potrete approfittarne per guadagnarci.

Come approfittare e guadagnare con la rivoluzione 5G

L’appetito del mondo per la velocità wireless è stato insaziabile. Siamo passati attraverso cinque generazioni di connettività wireless in soli 40 anni.

  • 1982-anni ‘90: 1G analogico. 1G supportava solo le chiamate vocali e poco altro. Larghezza di banda dati: 1,9 kbps
  • Anni ‘90: Digitale 2G. Il 2G supportava testo, immagini e messaggi multimediali (SMS, MMS). Larghezza di banda dati: 14,4 kbps – 384 kbps
  • Anni 2000: Era degli smartphone 3G. Le prime reti 3G vengono messe online, supportando audio e video di alta qualità e il roaming internazionale. Larghezza di banda dati: 2 Mbps
  • 2010: Era dello streaming 4G. Il 4G e l’LTE supportano lo streaming video in HD e vengono distribuiti in Europa e, successivamente, negli Stati Uniti. Larghezza di banda dati: 2 Mbps – 1 Gbps.
  • 2019-fino ad ora e per il prossimo futuro: Velocità massima fino a 5G (sconosciuta). La Corea del Sud lancia per la prima volta il 5G in tutto il Paese, seguita da 50 città in Cina. Anche gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Germania lanciano il 5G su base limitata. Larghezza di banda dati: 1 Gbps – >10 Gbps.

*k/M/Gbps: sta per kilobyte/megabyte/gigabyte al secondo.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il mercato globale del 5G dovrebbe raggiungere 668 miliardi di dollari a un tasso di crescita annuo composto del 122% (2020-2026), con quasi la metà di questa crescita proveniente dall’Asia-Pacifico.

Il 4G (lo standard attuale) paragonato al 5G

Il 5G è sul punto di decollare.  Come approfittare e guadagnare con la rivoluzione 5G. Cosa lo distingue dal suo predecessore? Per cominciare, i miglioramenti della velocità del 5G sono spettacolari: è fino a 20 volte più veloce del 4G. Sul 4G, un film medio richiede 6 minuti per essere scaricato. Con il 5G, ci vorranno meno di 20 secondi. Pensate cosa potrà voler dire per titoli come Amazon (con Prime), Netflix, Hulu, Disney. E per tutti coloro che sono impegnati nell’ambito delle comunicazioni online, come Facebook, Microsoft, Google, Zoom. E per quelli che gestiscono e creano l’hardware di rete, come Cisco e Xilinx. In altri termini, il 5G supporta 10 volte più dispositivi per chilometro quadrato. Di conseguenza, il 5G sarà in grado di gestire molti più dispositivi senza soluzione di continuità, all’interno della stessa area. Questo è fondamentale per il suo utilizzo nell’imminente Internet delle Cose. Con il 5G la latenza (ovvero il tempo necessario per inviare i dati dal punto A al punto B) scende di 25 volte rispetto al 4G. Ciò si traduce in trasferimenti di dati quasi istantanei.

Il 5G è una delle tecnologie più attese del nostro tempo, e a ragione. Nei prossimi anni, la partnership tra il 5G e l’Internet delle Cose potrebbe portare a un boom delle smart tech, e questo effetto potrebbe portare a una crescita dell’economia e dei portafogli degli investitori. La rete 5G è la spina dorsale perfetta per l’Internet delle Cose. Esso supporterà un numero crescente di dispositivi, facilitando il crescente trasferimento di dati e migliorando i tempi di risposta tra i dispositivi collegati.

I settori dove investire

Secondo McKinsey, il 5G probabilmente accelererà l’adozione dell’Internet delle Cose in diversi settori (ed i titoli ad essi connessi ci guadagneranno, ovviamente):

Trasporti (auto senza conducente, che comunicheranno con edifici, lampioni, altre auto e persino i pedoni nelle smart city, rispondendo rapidamente a qualsiasi problema e migliorando il flusso del traffico).

Manifattura (l’utilizzo della realtà aumentata e di quella virtuale aumenterà esponenzialmente, aumentando produttività e precisione).

Sanità ( le operazioni via robot medicali non sono nuove, ma potranno avvenire da remoto, vista la velocità di connessione. I dispositivi indossabili e altri dispositivi medici intelligenti forniranno aggiornamenti in tempo reale sui pazienti ed effettueranno diagnosi più accurate).

Il 5G sta solo grattando la superficie del suo pieno potenziale, anche se rimangono alcuni problemi prima che possa essere implementato con successo. Sarà necessaria un’intera nuova linea di infrastrutture per supportare quest’ultima generazione wireless. Ci vorranno dispositivi abilitati, densità di rete e accesso, e far sì che gli operatori di telecomunicazioni e i carrier implementino appieno questa tecnologia. i loro tempi saranno i nostri tempi, cioè quelli degli utenti. L’adozione completa del 5G richiederà alcuni anni per essere realizzata. Ma man mano che il cambiamento tecnologico continuerà a svilupparsi, gli investitori possono trarre vantaggio dall’ondata di opportunità che presenta. Il 5G è più di un aggiornamento: è una trasformazione cruciale dei principali segmenti dell’economia. Tenetene di conto.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.