Ecco una guida agli acquisti per scegliere cosa mettere nel nostro carrello a settembre

Mentre ci prepariamo a salutare l’estate, teniamoci informati sui metodi migliori per affrontare l’arrivo dell’autunno e prenderci cura di noi. Il cambio stagionale investe tutte le sfere della vita delle persone e instaurare buone abitudini con consapevolezza è necessario. Soprattutto se si vuole mantenere uno stile di vita tranquillo e salutare.

Se parliamo di salute, non possiamo non parlare di alimentazione e oggi, infatti, stileremo una mini lista per comprare consapevolmente. Infatti, ecco una guida agli acquisti per scegliere cosa mettere nel nostro carrello a settembre.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Un carrello ricco

Il nostro carrello, al pari dei mesi estivi, non rimane ancora una volta povero di frutta e verdure. Dai colori brillanti e dalle proprietà strepitose, il mondo vegetale dell’autunno è ricchissimo di prodotti. E ne ha davvero per tutti i gusti.

Verdure di stagione, via libera a bietola, cavolo cappuccio, cetriolo, cipolla, fagioli, funghi, lattuga, patate, catalogna, rabarbaro, ravanello, rucola, scalogno, zucchina e zucca.

La frutta di stagione, al pari delle verdure, non ci delude: fichi, fichi d’India, mele, melone, mirtilli, more, pere, prugne, frutti di bosco, pesca noce e uva.

Ecco una guida agli acquisti per scegliere cosa mettere nel nostro carrello a settembre

Vediamo, ora, quali pesci portare sulla nostra tavola a settembre: sarde, spigole, alici e acciughe. Poi ancora sogliola, calamaro, cefalo, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pesce spada, ricciola, rombo, sarago, seppia, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.

Il nostro carrello sarà ricchissimo e con gli ingredienti più freschi non sarà difficile preparare delle pietanze davvero gustose. Tipiche di settembre sono le buonissime marmellate, per colazioni golose. Ma possiamo sbizzarrirci con pasta ai funghi, risotti, vellutate, sfoglie salate, focacce, dolci alle mele, crostate, torte alla frutta e involtini. Anche le centrifughe sono eccezionali con la vasta quantità di prodotti di stagione a disposizione.

Di idee di certo non mancano e comprare consapevolmente tutti i prodotti che la nostra terra ci regala nei mesi più giusti non può che far bene alla salute e insegnarci a mangiare consapevolmente e con gusto.

Se vogliamo un’idea innovativa in cucina possiamo Evitare gli sprechi con questi biscotti naturali a base di frutta e verdura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te