Ecco un pesce magro per bambini e anziani ricco di omega-3, proteine e ferro

Quante volte a settimana sarebbe opportuno mangiare il pesce e soprattutto quale mangiare con trigliceridi e colesterolo alto o per i diabetici? Inoltre quale varietà ittica scegliere per l’alimentazione dei più piccoli e quale il più adatto per lo sviluppo del sistema nervoso? Fortunatamente esistono risposte precise a questi interrogativi e le proteine del pesce risultano altamente digeribili sia per gli adulti che per i bambini. Se poi si sceglie la cottura a vapore si rende la polpa del pesce ancor più facilmente masticabile e digeribile.

Con l’avanzare dell’età occorre inoltre tenere a bada i valori dei trigliceridi e prevenire una condizione di ipercolesterolemia. Non a caso infatti “Ecco quali tipi di pesce mangiare con il colesterolo cattivo alto e cosa fare con salmone e spigola, calamari e cozze”. Non tutte le varietà ittiche sono da consigliare a chi segue una dieta ipocalorica o presenta una sindrome metabolica e spesso sono anche costosi. Invece ecco un pesce magro per bambini e anziani ricco di omega-3, proteine e ferro che costa pochi euro e rinforza cuore e ossa

Ecco un pesce magro per bambini e anziani ricco di omega-3, proteine e ferro

La tipologia di pesce che costa poco e arreca straordinari benefici per le sue proprietà nutrizionali è il pesce azzurro che si pesca nel Mar Mediterraneo. Il consumo regolare di alici, sgombri, sardine e tonno palamita copre il fabbisogno di proteine pur limitando l’assunzione di grassi saturi. Lo si compra con pochi soldi ma è fra gli alimenti più ricchi di omega-3 EPA e DHA, oltre che di ferro.

Inoltre assicura il giusto apporto di vitamine del gruppo B, D ed E, contiene poche calorie, basti dire che la sardina ne ha soltanto 129 per ogni etto. Chi si abitua a mangiare pesce azzurro almeno 2/3 volte a settimana riesce a meglio controllare i livelli di colesterolo LDL . In tal modo si prevengono le patologie cardiovascolari e si tutela lo stato di salute di ossa e cuore. Ciò perché  la presenza di acidi grassi insaturi favorisce l’abbassamento dei livelli di trigliceridi nel sangue ed evita occlusioni arteriose.

Approfondimento

Sembra incredibile ma basta cenare a quest’ora per 3 mesi per abbassare la pressione alta, la glicemia e il colesterolo LDL

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te