Ecco spiegato quello che nessuno ha mai detto alle donne per essere più femminili con alcuni piccoli e semplici accorgimenti

Ci sono una serie di cose che qualsiasi donna dovrebbe fare ma che poi, alla fine, non fa quasi mai. È un circolo vizioso dove rimandare è la parola chiave.
Si finisce cosi con il procrastinare, a discapito della propria pulizia e della propria femminilità.

Ecco spiegato quello che nessuno ha mai detto alle donne per essere più femminili con alcuni piccoli e semplici accorgimenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Attenzione per le scarpe

La femminilità sta anche nelle piccole cose.  Si può essere femminili anche utilizzando un bel paio di sneakers. A patto e a condizione che queste siano pulite. Sicuramente le sneakers rientrano tra le calzature scelte proprio per le occasioni in cui ci si sporca ma poi bisogna pulire le suole.

La gomma magica rientra tra le soluzioni più convenienti per far tornare le proprie scarpe come nuove. Se invece si desidera provare con ciò che si ha in casa, con aceto, bicarbonato e uno spazzolino da denti si possono fare miracoli.

È d’obbligo anche avere attenzione per lo status delle proprie scarpe. Infatti, a volte le scarpe potrebbero avere un’altra vita se solo si cambiassero i soprattacchi.

Togliere il vecchio soprattacco significa rendere come nuovo ciò che non lo è più. In questo modo non solo le scarpe non faranno più dei fastidiosi rumori ma si potrà indossare questi tipi di calzature essendo più fluide e femminili. 

Il decluttering che non guasta mai

Come è importante il cambio stagione così è fondamentale il decluttering dei cosmetici. Molto spesso, infatti, una trousse ordinata e pulita è un miraggio. Tra ombretti rotti, matite senza tappo e mascara essiccati si finisce con avere una trousse piena di oggetti inutili che determinano la formazione di sporco.

Se, poi, si aggiunge che talvolta ci si trucca con fretta e non ci si lava le mani tra un’applicazione di fondotinta e la stesura di un prodotto, il risultato è una trousse piena di batteri e rimasugli di make-up. Una volta al mese è anche necessario eliminare i prodotti scaduti.

Per capire se un prodotto non è più utilizzabile basterà osservare la piccola immagine che ha sul retro dove è indicato il PAO (Period After Opening). Questo simbolo indica la durata del prodotto una volta aperto ed è presente su qualsiasi cosmetico messo in commercio.

È identificato con l’immagine di un barattolo aperto dove all’interno si troverà un numero affiancato dalla lettera M. Così, ad esempio, 12M indicherà la scadenza dopo un anno dall’apertura del cosmetico.

Poi, pulire la trousse. Una trousse pulita significa avere prodotti puliti, mani pulite e make up pulito. E un make-up pulito e curato è sinonimo di femminilità.

Occhio anche alla cura di spazzola e pettine: possiamo fare tutti i trattamenti più utili per i nostri capelli ma se tendiamo a spazzolarli con strumenti non igienizzati e sporchi saranno vani tutti sacrifici.

Dopo ogni utilizzo, specialmente se si usano prodotti per fissare la piega, è necessario pulire pettine e spazzola. I nostri capelli ne saranno grati e saranno molto più puliti.

Ecco spiegato quello che nessuno ha mai detto alle donne per essere più femminili con alcuni piccoli e semplici accorgimenti.

Consigliati per te