Ecco spiegato l’incredibile mistero per cui le nostre storie su Instagram sono visualizzate secondo questo strano ordine di persone

Tutti noi oggi, quando postiamo una storia su Instagram, speriamo che molti follower la vedano e interagiscano con noi. Per questa ragione controlliamo più e più volte chi e quante persone la stanno visualizzando durante le 24 ore di durata della storia. Lo facciamo per capire se i nostri contenuti hanno un seguito e se riscuotono successo.

Durante questa operazione di controllo, sarà capitato di chiedersi come è impostato l’ordine di visualizzazione delle storie. A volte quando postiamo un qualsiasi contenuto, lo facciamo anche per stimolare qualcuno, magari una persona che ci piace, sperando che la possa visualizzare.

Magari succede ma spesso questa persona non spunta tra le prime quindi ci troviamo a scorrere tutta la lista fino a quando non la troviamo. Per tale ragione ci si può chiedere come Instagram definisce l’ordine di visualizzazione delle nostre storie. Nelle prossime righe daremo la risposta.

Qual è il motivo di un certo ordine di visualizzazioni

Quindi, ecco spiegato l’incredibile mistero per cui le nostre storie su Instagram sono visualizzate secondo questo strano ordine di persone. Il meccanismo dell’ordine di visualizzazione che Instagram utilizza è molto particolare e parte da un presupposto ben preciso.

Ovvero, il social network vuole aumentare il potenziale d’interazione tra gli utenti, cioè tra chi ha creato la storia e chi la visualizza. In particolare, vi sono due tipi di algoritmi che Instagram utilizza in base al numero delle visualizzazioni.

Alcuni studi fatti dagli utenti lo hanno sperimentato e hanno scoperto questo. Se una storia è stata riprodotta da 50 persone o meno allora l’elenco delle visualizzazioni è ordinato in base ad una cronologia inversa.

Ovvero dall’ultimo che ha visualizzato fino al primo. Appena l’elenco comincia a superare il numero delle 50 visualizzazioni, si passa al secondo schema o algoritmo.

Cosa succede se si superano le 50 visualizzazioni

In questo caso l’ordinamento è relativo al livello di interazione che gli spettatori hanno con l’utente. Secondo quest’altro algoritmo, quindi, in cima alla lista di chi ha visualizzato la storia ci sono le persone in base ad un altro ordine. Ovvero l’elenco è fatto in base a chi può essere potenzialmente più interessante per l’utente che ha postato la storia.

In tal senso Instagram mostra questo ordine per stimolare l’interazione tra noi che postiamo la storia e le persone che risultano in cima all’elenco. È bene tenere a mente che l’ordine potrebbe anche variare alla nuova apertura dell’applicazione.

Il motivo è che se Instagram non vede interazioni, mostrerà un nuovo elenco potenzialmente più interessante per noi. Ecco spiegato l’incredibile mistero per cui le nostre storie su Instagram sono visualizzate secondo questo strano ordine di persone.

Ci si può chiedere però cosa valuta il social network quando si riferisce alle interazioni?

Lo schema d’interazioni di Instagram e le categorie di persone

Nello specifico Instagram valuta i commenti, i tag e i link scambiati sui post e storie, le risposte alle storie, le visite al proprio profilo e i messaggi in privato. Volendo dare un nome alle categorie di persone che sono in elenco possiamo sintetizzarle come segue.

Prima ci sono i migliori amici ovvero quelli con cui si interagisce di più, poi ci sono i semplici amici ovvero persone che ci seguono e che noi seguiamo. Successivamente nell’ordine vengono i migliori fan cioè utenti che interagiscono con noi, che ci seguono ma che noi non seguiamo.

Gli stalker

Poi semplicemente i fan ovvero chi ci segue ma noi non seguiamo e non c’è alcuna interazione. Infine, quelli che possiamo considerare gli stalker cioè le persone che guardano le nostre storie ma che non ci seguono.

Quest’ultimo caso si riferisce a chi ha un profilo pubblico per cui l’accesso alla visualizzazione delle storie è possibile a tutti. Concludendo, ecco spiegato l’incredibile mistero per cui le nostre storie su Instagram sono visualizzate secondo questo strano ordine di persone.

Consigliati per te