Ecco quali sono i segni zodiacali più fortunati dello zodiaco e quelli meno fortunati

Talvolta abbiamo l’impressione che ci siano persone che riescono in tutto ciò che fanno. Allora, dobbiamo constatare, per forza di cose, che alcune persone sono più fortunate di altre. La fortuna, è un fattore importante della nostra vita, quindi, in talune situazioni, potrebbe fare la differenza. In particolare, alcuni segni zodiacali sono più fortunati di altri e ciò, a prescindere dal mese, dalla settimana e dall’anno. In quest’articolo, ci occuperemo proprio di quest’aspetto. Ecco, quindi, quali sono i segni zodiacali più fortunati dello zodiaco e quelli meno fortunati. Si tratta di coloro che, al di là delle capacità personali, vengono aiutati da fattori esterni e indecifrabili. Questi elementi esogeni sono, da noi, comunemente ricondotti al concetto di fortuna che, secondo l’oroscopo, è legata alla dinamica planetaria.

Ecco quali sono i segni zodiacali più fortunati dello zodiaco e quelli meno fortunati

Partiamo dall’Ariete, che è un segno solitamente fortunato in ambito lavorativo e nello sport. Esso è noto per la sua caparbietà nell’affrontare le sfide ma è anche estremamente onesto. Inoltre, ha un carattere determinato ed è un vincente nato. La sua fortuna, tuttavia, il più delle volte, dipende dalla sua personalità e non già dal destino. Passiamo al secondo segno in rassegna, che è il Toro. Esso è, solitamente fortunato nell’ambito amoroso. Per il resto, deve spesso combattere contro molte difficoltà. Per questa ragione, si sente meno fortunato ed è tendenzialmente diffidente verso gli altri. Quindi, per lui la fortuna non è poi così necessaria. Passiamo, poi, ai Gemelli, che sono il terzo segno più fortunato dell’oroscopo. Essi sfidano la sorte con determinazione e riescono sempre a raggiungere il traguardo. Di solito, però, sono fortunati nel campo delle amicizie ma non in amore.

Altri segni fortunati e quelli meno

Poi, abbiamo il Cancro che è solitamente fortunato nelle relazioni familiari, alle quali si dedica e per le quali nutre molto interesse. Si tratta, inoltre, di un segno zodiacale che adotta le sue scelte seguendo l’intuito che, normalmente, non lo tradisce. Veniamo, a questo punto, ai segni meno fortunati, oppure a quelli che non si affidano alla fortuna. Partiamo dal Leone che, avendo un carattere forte e una personalità ben delineata, non ha mai avuto bisogno della fortuna. Esso, infatti, per definizione, è padrone del proprio destino e non si affida a scaramanzie di sorta.

Poi c’è la Vergine, segno forte e tenace. La fortuna non è quasi mai dalla sua parte e forse, talvolta, non gli serve nemmeno. Poi, c’è lo Scorpione che tende a vedere solo l’aspetto negativo delle cose. Di conseguenza, si attira negatività e, per questo, non è molto fortunato. L’unico contesto nel quale uno Scorpione potrebbe avere fortuna è quello economico. Infine, abbiamo il segno dei Pesci, che presenta un carattere sempre indeciso ed esitante. Quindi, nel suo caso, può accadere che la fortuna ci sia ma non venga sfruttata.

Consigliati per te