Ecco qualche piccolo trucco per recuperare l’eyeliner secco

Gli occhi sono, ormai, diventati il punto focale del viso. Indossando sempre la mascherina hanno rubato l’attenzione alle labbra. Quindi è arrivato il momento di sfoderare nuovamente una bella codina alla Cleopatra. Ma l’eyeliner preferito è ormai secco. Vediamo insieme come recuperarlo.

Ecco qualche piccolo trucco per recuperare l’eyeliner secco

In base alla formulazione del prodotto può capitare che l’eyeliner si secchi. E non sempre è colpa di un contenitore difettoso, o lasciato aperto. A volte dipende proprio dalla sua consistenza. In altri casi potrebbe anche significare che è scaduto. Quindi prima di cercare di recuperarlo meglio controllare la scadenza. Su ogni confezione deve essere indicato il PAO. Cioè il periodo di validità del prodotto dopo l’apertura prima che possa causare problemi al consumatore.

Se il prodotto è ancora valido ma secco, ecco come recuperarlo:

a) Aggiungere qualche goccia di struccante. Aggiungendo gradualmente un po’ di struccante, meglio se acqua micellare si può ridare fluidità al prodotto. Basterà mescolarlo poi con l’applicatore. O con un pennellino se l’eyeliner è in barattolo.

b) Un bagno d’acqua calda. Si può provare a sciogliere un po’ l’eyeliner. Basterà inserire la confezione ben chiusa in un bicchiere di acqua calda. Dopo averlo tirato fuori aprirlo e mescolare. Dovrebbe essere ritornato liquido. Anche se questo dipende molto dal materiale e dal tipo di contenitore.

c) Aggiungere dell’olio vegetale. Preferibilmente di cocco o mandorla che sono molto delicati. Anche Argan può andare bene, ma è meglio assicurarsi di non avere alcuna allergia. Basterà intingere il pennellino in un po’ d’olio e poi inserirlo nella confezione.Ed ecco qualche piccolo trucco per recuperare l’eyeliner secco. Così non sarà necessario uscire a comprarne un altro. E si potrà realizzare il trucco che si preferisce. Un po’ di ombretto e mascara e il gioco è fatto. Ma se capita di macchiare tutto con il mascara? Si può usare un po’ di cipria, come? Per saperne di più basta cliccare qui.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te