Ecco perché il Governo Draghi sta pensando di aumentare il bonus tv 

È già da qualche mese che la nostra Redazione sta trattando il tema dell’avvento del nuovo digitale terrestre. E, con la perdita della percezione del tempo che stiamo vivendo in questi mesi, non manca poi tanto all’ennesima rivoluzione della nostra televisione. Ecco perché il Governo Draghi sta pensando di aumentare il bonus tv, per venire incontro alle esigenze di milioni di italiani. Non è questo né il momento nella sede per parlare di politica, ma almeno in fatto di bonus, i nostri politici sembrano essere vicini alla gente.

Il bonus tv attuale e quello ipotizzabile

Sono al momento voci di corridoio, ma sicuramente non prive di fondamento, visto che se ne stanno occupando moltissime testate. L’attuale bonus tv di 50 euro non pare un incentivo adeguato a invogliare le famiglie a cambiare la televisione. Ecco perché il Governo Draghi sta pensando di aumentare il bonus tv. Il dato certo viene dalle statistiche dei soldi spesi dagli italiani per il bonus fino al momento in cui stiamo parlando: su 150 milioni di euro stanziati, ne risultano usufruiti a malapena il 10%, cioè 15 milioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sicuramente un dato decisamente inferiore alle aspettative.

Un mercato non facile e che ha i suoi tempi

Ricordiamo ai nostri lettori che la scadenza per usufruire del suddetto bonus e il 31 dicembre 2022. Con il bonus, che a questo punto speriamo tutti possa aumentare, è possibile acquistare un decoder per adeguare la televisione. O, in alternativa un pezzo nuovo. Sicuramente la cifra al momento sembra più adatta all’acquisto del semplice decoder. Precisiamo un’altra cosa fondamentale: per avere diritto al bonus, il reddito ISEE della famiglia, non deve superare i 20.000 euro. Tornando prettamente al mondo della vendita di televisori, c’è anche da dire che questa fascia di mercato è straordinariamente particolare. Pur essendoci infatti offerte clamorose e quotidiane, gli italiani hanno dimostrato anche nelle precedenti occasioni, di aspettare proprio l’ultimo momento per effettuare gli acquisti. La speranza di tutti a questo punto è quella magari di vedere aumentare il bonus per l’acquisto quantomeno di un nuovo televisore.

Approfondimento 

Rivoluzione del digitale terrestre già partita ecco cosa fare

Consigliati per te