Ecco perché il cane si lecca sempre le zampe soprattutto di notte

Il motivo principale per cui il cane si lecca le zampe prima di andare a dormire o durante la notte, se abbiamo escluso ferite o irritazioni, è molto semplice: per rilassarsi. È un po’ come se si cantasse una ninnananna, o come il ciuccio per un bambino. Moltissimi cani hanno una sorta di “rituale” prima di andare a dormire: annusano la cuccia, ci entrano dentro, girano su se stessi, a volte grattano il fondo con le zampe, poi, finalmente, si accomodano. Ed è in questo momento che di solito iniziano a leccarsi le zampe.

Deve destare preoccupazione se diventa eccessivo

Ecco perché il nostro fidato amico a quattro zampe si lecca così spesso, soprattutto durante la notte. Attenzione, però, perché se questo comportamento diventa davvero eccessivo o troppo insistente, potrebbe essere sintomo di un problema psicologico.

A volte, poi, il leccarsi eccessivamente si accompagna anche ad altri disturbi del comportamento, come, ad esempio, l’ansia da separazione o la fissazione eccessiva su alcuni giocattoli o altri oggetti. In questo caso, il cane che si lecca sempre le zampe sta esibendo un comportamento sintomo di forte stress.

Questo gesto, inoltre, può anche essere causato dalla noia: un cane che non riceve abbastanza stimoli e non si stanca abbastanza durante il giorno potrebbe, infatti, cadere in un circolo vizioso di comportamenti ossessivi. In questo caso dovremo cercare di dedicargli più tempo e giocare con lui un po’ ogni giorno. Può aiutare anche l’utilizzo di giocattoli stimolanti oppure sessioni di educazione in cui insegniamo a fido dei semplici comandi. Più semplicemente, poi, potremo portarlo a fare passeggiate un po’ più lunghe, in modo da farlo stancare e rafforzare ancora di più il legame che abbiamo con lui.

Lettura consigliata

Ecco i due comandi più importanti che ogni cane deve conoscere per la sua e la nostra sicurezza

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te