Ecco perché il caffè migliora la vita, grazie a questi benefici per la salute

Gli italiani, solitamente, hanno l’abitudine del caffè. Tuttavia, spesso ne vengono evidenziati solo gli effetti negativi. All’opposto, se non si superano le 3/4 tazzine giornaliere, esso apporta benefici per la salute. Anzitutto, è un toccasana per le arterie, per il fegato ed, in più, è dietetico ed allevia il mal di testa. Il tutto, grazie alla presenza di polifenoli, quali il tannino, che presentano un elevato potere antiossidante.

Inoltre, per quanto riguarda il fegato, aiuta a prevenire malattie come: cirrosi epatica e calcolosi biliare. Poi, coadiuva il fegato nell’espletamento della funzione digestiva. Ma non sono terminati gli effetti benefici del caffè per la salute, in quanto aiuta a superare le crisi di asma. Questo perché la caffeina ha un effetto broncodilatatore e riduce l’affaticamento dei muscoli respiratori. Infine, allevia il mal di testa, restringendo i vasi sanguigni. Si consideri, infatti, che nei medicinali antidolorifici, è contenuta anche caffeina.

Altri effetti benefici per la salute

Altro beneficio che non sempre viene messo in dovuto risalto, è che il caffè aiuta a mantenersi in linea. La ragione è che la caffeina contribuisce ad accelerare il metabolismo, rendendo i grassi immediatamente disponibili e trasformandoli in energia. Se, infatti, dopo i pasti si beve il caffè, questo farà bruciare più grassi, in caso di successiva attività fisica. Quindi, ecco perché il caffè migliora la vita, oltre ad essere una bevanda gustosa. Si consideri che una tazzina senza zucchero non supera le 2 calorie.

Poi, ci sono delle differenze anche tra i vari tipi di caffè. Ebbene, quello espresso contiene dosi di caffeina minori di quello preparato con la moka. Nel secondo, però, le proprietà benefiche sono volatili, quindi è consigliabile berlo subito dopo averlo preparato. Il caffè americano, invece, che è il più acquoso e apparentemente meno forte, contiene il doppio di caffeina. Infine, c’è quello decaffeinato, che non contiene caffeina ma permangono gli antiossidanti.

Ecco perché il caffè migliora la vita, grazie a questi benefici per la salute

Sulla credenza che il caffè non faccia dormire, possiamo dire che, in questo effetto, c’è un’elevata dose di soggettività. Non c’è niente di provato al riguardo, ma è possibile che su alcuni individui influisca sulla qualità del sonno. Veniamo, adesso, a capire a chi è effettivamente sconsigliato. Anzitutto, a chi soffre di ulcera gastrica, perché favorisce la secrezione dei succhi gastrici. Se, tuttavia, non se ne può fare a meno, sarebbe meglio accompagnarlo a qualcosa da mangiare, evitando di prenderlo a stomaco vuoto.

Lettura consigliata

Tra falsi miti e contraddizioni, sveliamo finalmente gli effetti benefici del caffè, la popolarissima bevanda amata da tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te