Ecco le piante ornamentali del mese di ottobre che tutti vorranno sfoggiare su balconi e giardini

Anzitutto, la prima domanda che ci faremo, è: “quali sono le piante che fioriscono nel mese di ottobre?”. Inoltre, ci chiederemo quali producano bellissimi fiori colorati. Anzitutto, occorre anticipare che la fine dell’estate è avvenuta da poco. Quindi, le piante ornamentali annuali disseccano e quelle biennali e perenni vanno in riposo vegetativo. Di conseguenza, il giardino diventa povero e diciamo addio ai colori dell’estate.

A quel punto, ci chiediamo cosa fare per reinventare il nostro ambiente floreale. Ed ecco quali sono le piante ornamentali del mese di ottobre, che tutti vorranno sfoggiare su balconi e giardini.

Anzitutto, in questo mese autunnale cominciano a fiorire i ciclamini, una pianta erbacea con fiori di varie tonalità di colore. Essa viene utilizzata a scopo ornamentale per abbellire appartamenti, fioriere, giardini. Inoltre, va collocata all’ombra e, comunque, al riparo dal freddo.

Ecco le piante ornamentali del mese di ottobre che tutti vorranno sfoggiare su balconi e giardini

Altra pianta propria del mese di ottobre è la Sterbergia, conosciuta come zafferanastro, è una pianta perenne, di facile coltivazione sia in vaso che in giardino. Essa è originaria dell’Asia occidentale ed appartiene della famiglia delle Amaryllidaceae. La sua struttura è caratterizzata da bulbi di piccole dimensioni da cui spuntano foglie coriacee di colore verde scuro.

Tuttavia, per tutto il periodo della fioritura, queste foglie adornano piccoli steli cilindrici, con fiori di colore giallo intenso. Poi, abbiamo, tipici di ottobre, i crisantemi dalle mille sfumature. Essi sono coltivati in tutto il Mondo sia nei giardini autunnali a scopo ornamentale sia per la commercializzazione.

Si tratta, in particolare, di piante erbacee perenni, originarie dell’Asia e dell’Europa. Inoltre, esistono in diverse tonalità di colore con bottone centrale dorato tendente al bruno. Il loro utilizzo a scopo commerciale è un po’ triste in quanto li si utilizza per andare a trovare i defunti.

Altre piante ornamentali

Ad ottobre, possiamo godere ancora delle dalie. Esse sono delle tuberose perenni, usate a scopo ornamentale per abbellire le aiuole dei giardini e i davanzali delle finestre. È, poi, una pianta erbacea perenne, originaria del Messico e diffusa in tutta Europa. In particolare, in Italia viene coltivata in tutte le Regioni ed utilizzata a scopo ornamentale. Inoltre, è usata in commercio per i suoi bellissimi fiori recisi, destinati alle composizioni floreali. In definitiva, queste sono le idee da cui possiamo prendere spunto per abbellire i nostri davanzali e giardini ad ottobre.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te