Ecco le 3 piante da balcone che stanno spopolando a ottobre per i loro meravigliosi colori

Quando si parla di piante non ci si può dimenticare che ognuna ha la propria stagione. Infatti, spesso si pensa erroneamente che la primavera abbia l’esclusiva su colori e fioriture. Ci rallegrerà constatare che non è affatto così. Abbiamo a disposizione una grande varietà di piante che donano colore a ogni ambiente sotto diverse forme. Ad esempio, possono offrire bacche color rubino o delle foglie che vanno dal viola al rosso. Ciò nonostante, i fiori hanno sempre il loro fascino e fortunatamente non dobbiamo rinunciarci neanche in autunno. Tutto sta nello scegliere le specie adatte e nel trattarle con i dovuti riguardi. Allora, ecco le 3 piante da balcone che stanno spopolando a ottobre per i loro meravigliosi colori.

Ceanothus autumnal blue

Cominciamo il nostro elenco con una pianta dal portamento importante. Si tratta del Ceanothus, una piantina che si può facilmente trasformare in un arbusto anche di 2 m di altezza. Questa taglia però non ci deve spaventare, perché ce la dobbiamo immaginare stracarica di fiori. In questo periodo alcune varietà di Ceanothus (come l’autumnal blue) offrono una moltitudine di fiori simili ai lillà e di un colore molto simile. Vanno quindi dal rosa all’azzurro e hanno un profumo piuttosto delicato. Nonostante siano resistenti ai freddi dell’inverno, soprattutto nella fase iniziale sarà meglio tenere le piantine in posizione riparata. L’ideale sarebbe esporle a Sud, così da godere della luce del sole il più a lungo possibile. Un altro dettaglio a cui dobbiamo fare attenzione sono i ristagni d’acqua, che potrebbero danneggiare le radici.

Zinnia

In questo momento dell’anno troneggia sui balconi una pianta su tutte, la Zinnia. Si tratta di una piantina da vaso dalla fioritura generosa che va dalla primavera fino all’inizio di novembre. Questo è vero soprattutto per i luoghi con climi più temperati. In generale però, ottobre è proprio il momento in cui la Zinnia raggiunge l’apice della sua fioritura. Questa produce fiori simili alle margherite o ai crisantemi, con colori sgargianti che vanno dal giallo al rosso e al bianco. Anche in questo caso faremmo bene a non esporle troppo agli elementi. Allo stesso tempo non cediamo alla tentazione di portarle in casa. Questo infatti è un errore che potrebbe uccidere le nostre piantine, come spesso accade con il limone.

Ecco le 3 piante da balcone che stanno spopolando a ottobre per i loro meravigliosi colori

Concludiamo con un fiore di cui forse pensavamo di non poter godere in questo momento dell’anno. Stiamo parlando della elegantissima rosa, una delle piante più popolari al Mondo. Contrariamente a quanto si pensa però, queste non fioriscono solo in primavera. Esistono diverse varietà che sfoggiano i loro colori anche in autunno. Prima fra tutte la rosa HT o Hybrid Tea. Forse la più affascinante è però la rosa “Love Song”, che trasformerà ogni ambiente nel giardino delle meraviglie.

Se invece vogliamo preservare le rose che già abbiamo, dovremmo seguire questi 3 pratici consigli prima dell’inverno per avere rose sane e rigogliose in primavera.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te