Ecco la pianta dalla profumata fioritura invernale che colorerà i nostri balconi nei mesi freddi

Anche se l’estate è finita non dobbiamo rinunciare ad avere una casa traboccante di verde e fiori colorati. Esistono diverse varietà di piante che non solo sono estremamente resistenti al freddo, ma fioriscono durante l’inverno. È il caso, per esempio, dell’Elleboro Nero, detto anche Rosa di Natale. Ecco la pianta dalla profumata fioritura invernale che colorerà i nostri balconi nei mesi freddi. Sebbene sia poco conosciuta in Italia, l’Elleboro Nero è una soluzione eccellente per chi non vuole rinunciare al colore con la fine dell’estate. Inoltre, non è una pianta ingombrante, sebbene sia molto appariscente, e non necessita di grandi cure.

Ecco la pianta dalla profumata fioritura invernale che colorerà i nostri balconi nei mesi freddi

In botanica, le prime tracce scritte dell’Elleboro Nero risalgono al Diciassettesimo Secolo e sono state scritte dallo studioso francese Joseph Pitton de Tournefort. L’etimologia del nome deriva, probabilmente, dall’incontro di due parole di origine greca. La prima è elein, che significa ferire, la seconda è bora, che significa alimentare. L’aggettivo nero, invece, deriva dal tipico colore del suo rizoma.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Come anticipato, non è una pianta grandissima. A massima maturità, non supera i 30 centimetri di altezza. È dotata di foglie frastagliate e persistenti, di colore verde con intensità diversa a seconda della varietà. Per struttura, è una pianta perenne, la cui fioritura può avvenire in vari momenti dell’anno. Solitamente fiorisce in inverno e in primavera. È molto resistente, capace di fiorire anche sotto la neve. I fiori ricordano per forma quelli di rosa, ma sono più aperti e di colore tendenzialmente bianco. Non mancano però le sfumature, che colorano i petali di rosa e di rosso.

Di quali cure ha bisogno

Come anticipato, l’Elleboro Nero è una pianta che non ha bisogno di grandi cure per crescere rigogliosa. Alcune accortezze sono però necessarie. Se il terreno in cui vogliamo piantarla è particolarmente argilloso, meglio attendere che arrivi la primavera.

Da buona pianta invernale, ama stare all’ombra, per questo bisogna evitare di esporla direttamente ai raggi solari, che rischiano di bruciarla. Sebbene si adatti a vari tipi di terreno, preferisce quelli ricchi di humus e ben drenati. Per questo è bene preparare il terriccio mischiandolo con sabbia o sassolini, che rendono più facile il drenaggio dell’acqua. Applichiamo queste semplici regole e avremo spazi verdi rigogliosi anche d’inverno.

Approfondimento

Questa è la pianta perfetta da regalare perché costa pochissimo e non necessita di cure

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te