La FED non sorprende in negativo e Wall Street continua a risalire ma il pericolo non è ancora passato. Occhio a questo titolo

Nulla di nuovo dal meeting. La FED non sorprende in negativo e Wall Street continua a risalire anche se al momento non si può affermare che il peggio sia realmente passato. Per questo motivo, la “guardia non va abbassata” e fra oggi e domani, si attenderanno ancora conferme al rialzo o al ribasso.

Quali sono i livelli di prezzo da monitorare per la giornata odierna  e per i giorni successivi?

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dow Jones

Inversione rialzista di brevissimo con una chiusura odierna superiore a 34.460. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 34.991. Fino a quando non si assisterà alla formazione di questo swing, si continuerà a proiettare l’obiettivo primo a 32.071/30.547 da raggiungere per/entro il 5 ottobre.

Nasdaq C. 

Inversione rialzista di brevissimo con una chiusura odierna superiore a 4.416. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 15.216. Fino a quando non si assisterà alla formazione di questo swing, si continuerà a proiettare l’obiettivo primo a 14.178/13.900 da raggiungere per/entro il 5 ottobre.

S&P 500

Inversione rialzista di brevissimo con una chiusura odierna superiore a 4.416. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 4.493. Fino a quando non si assisterà alla formazione di questo swing, si continuerà a proiettare l’obiettivo primo a 4.102/3.795 da raggiungere per/entro il 5 ottobre.

La FED non sorprende in negativo e Wall Street continua a risalire. Occhio a questo titolo

Ci riferiamo al titolo eBay che il nostro Ufficio Studi  ritiene sia sottovalutato con target a 102 dollari per azione.

Strategia di investimento

Ultimo prezzo a 73,21. Tendenza ribassista di breve. Primo indizio rialzista con una chiusura giornaliera superiore a 74,03. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 75,11, i prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 64,91 dollari.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te