Ecco il concorso per lavorare con il diploma presso la Camera di Commercio

bando concorsi

La via che conduce all’assunzione nel pubblico impiego passa per mille rivoli. Si spazia dalle Amministrazioni centrali a quelle periferiche, dalle strutture sanitarie agli Enti di ricerca e formazione, fino agli Enti locali. Parimenti, poi, troviamo concorsi ai quali si accede con diploma o laurea e che offrono contratti a tempo determinato o indeterminato.

In questa sede, in particolare, prenderemo in esame un bando indetto da un Ente camerale. Il riferimento infatti è alla “CCIAA Monte Rosa Laghi Alto Piemonte” di Vercelli, nell’omonima Regione. L’estratto dell’ultimo bando è apparso sulla G.U. n. 62 del 5 agosto. Vediamo quali sono i profili ricercati. Dunque, ecco il concorso per lavorare con il diploma presso una CCIAA.

I posti messi a concorso a tempo indeterminato

Si tratta di una selezione pubblica mirata all’assunzione delle seguenti figure professionali:

  • 1 assistente servizi economico-promozionale e di regolazione di mercato. Per questa unità la sede di lavoro sarà quella di Novara/Biella;
  • poi 1 assistente specialista comunicazione istituzionale per la sede di Novara;
  • 1 assistente servizi specialista nella promozione e sviluppo turistico, per la sede di Baveno;
  • 6 assistenti di rete, specialisti servizi anagrafici e di regolazione. Le sedi di lavoro saranno Baveno, Novara e Vercelli e vi sono 3 riserve di posti in favore dei militari volontari;
  • 1 assistente servizi amministrativi contabili, specialista gestione e sviluppo delle risorse umane. La sede di destinazione finale sarà quella di Novara.

Per tutti i profili l’inquadramento è a tempo pieno e indeterminato, posizione economica C1.

I requisiti di ammissione alle selezioni

L’ammissione alle selezioni è subordinata al possesso dei requisiti generici e specifici. Tra i primi troviamo la cittadinanza italiana (salvo le deroghe ammesse per legge), la maggiore età e il godimento dei diritti civili e politici. Non bisogna avere poi problemi con la giustizia, pregressi o in corso, che comportino l’interdizione dai pubblici uffici.

Parimenti non bisogna risultare licenziati o allontanati o destituiti o similari da un precedente pubblico impiego. Infine si richiede la posizione regolare nei confronti dell’eventuale obbligo di leva. Quanto al titolo di studio, invece, il bando prevede il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado quinquennale.

Ecco il concorso per lavorare con il diploma presso la Camera di Commercio

Domande di partecipazione ed allegati vanno inoltrati tramite la piattaforma accessibile dal portale dell’Ente camerale. Al riguardo ricordiamo che le stesse devono pervenire entro le ore 12 del 5 settembre. Tra gli allegati all’istanza spicca l’attestazione del versamento del contributo di 10 euro, quali spese di concorso e a favore della CCIAA piemontese. Quanto alla procedura di selezione essa si snoderà in una eventuale prova preselettiva e in una prova scritta ed una orale. Ai Lettori interessati alle selezioni consigliamo di consultare il testo ufficiale dell’avviso per gli eventuali dubbi e/o chiarimenti.

Lettura consigliata

Prevede una sola prova scritta il concorso al Comune vicino Napoli

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te