Ecco i jeans da donna che tutte dovrebbero avere per sembrare più magre 

Nonostante la ciclicità della moda sia fatto noto c’è un capo che resta sempre al suo posto e non cambia mai. Immobile sul podio dal momento in cui è stato commercializzato per la prima volta: il blue jeans. Negli anni si sono susseguite diverse tipologie di jeans. Anche in questo caso seguendo le mode: dalla vita bassa alla vita alta passando per la zampa d’elefante.

Quando si tratta di abbigliamento e silhouette si è concordi sul fatto che il denim sia ottimo per mascherare alcuni inestetismi ed esaltare i punti di forza.

I jeans sono grandi alleati ma attenzione ai modelli che si scelgono. I modelli di jeans sul mercato sono tantissimi: vita bassa (ebbene sì, stanno tornando), vita alta, slouchy, palazzo, baggy, a zampa, skinny, a sigaretta, mom jeans, flare.

Orientarsi tra questa miriade di denim potrebbe sembrare impossibile, almeno a prima vista, eppure non è davvero così complesso. Esistono jeans per tutte le fisicità e per tutti i gusti. Basta saperli scegliere attentamente non facendosi ammaliare soltanto dalla moda. In linea generale, bisognerebbe scegliere jeans dal lavaggio blu scuro o nero. E senza sfumature su glutei, cosce o polpacci. Le sfumature o le decorazioni, infatti, potrebbero tendere ad allargare la figura.

Ma ecco, finalmente, un breve elenco dei jeans da donna che tutte dovrebbero avere per sembrare più magre.

Jeans palazzo

Tra i jeans che tutte dovrebbero avere per sembrare più magre ci sono i jeans palazzo. Come per i pantaloni, scendono dritti e larghi sulla gamba. Si tratta di una tipologia di jeans perfetta per tutte ma soprattutto per chi vuole dare risalto alle proprie forme.

Jeans a zampa

Sono una tipologia di jeans che arriva direttamente dalla moda hippie. Con la loro gamba ampia e scampanata sono perfetti per mascherare fianchi abbondanti e polpacci generosi.  Sarebbe, in ogni caso, meglio optare per la vita alta.

Jeans skinny

Sì, i jeans skinny possono rivelarsi grandi alleati anche se, spesso, si pensa il contrario. Si tratta di una tipologia di jeans difficile da portare perché, difficilmente, nasconderà eventuali difetti. Con alcuni accorgimenti, però, potrebbero diventare perfetti. Sarebbe meglio prediligerli di colore scuro e a vita alta e, importante, bilanciare la figura magari indossando un blazer per snellire ulteriormente.

Jeans a sigaretta

I jeans a sigaretta sono la versione meno fasciante dei jeans skinny, sono sicuramente preferibili agli skinny. Solitamente hanno gamba dritta, sono aderenti su polpaccio e caviglia ma non sono stretti come gli skinny. Stanno bene su tutte le fisicità.

Questi consigli sui jeans che tutte dovrebbero avere per sembrare più magre sono, appunto, consigli e come tali andrebbero interpretati. Infatti, ogni donna sarà poi libera di declinarli come più le aggrada. In ogni caso, se si fosse indecisi, un classico Levi’s 501 potrà essere la soluzione perfetta.

Ecco, dunque, quali sono i jeans da donna che tutte dovrebbero avere per sembrare più magre. Per un approfondimento su come allargare i jeans troppo stretti si consiglia la lettura di questo articolo.

 

Consigliati per te