Ecco cosa significa se vediamo puntini o vermicelli all’interno dell’occhio e cosa possiamo fare per farli sparire

Sicuramente sarà capitato alla maggior parte di noi di notare uno strano fenomeno ottico. A volte vediamo che sulla nostra retina si presentano delle strane forme scure. Si tratta di piccoli puntini, oppure di macchie dalla forma allungata, potremmo dire a vermicello. Queste macchie tendono a seguire la direzione del nostro sguardo e abbiamo l’impressione che si trovino all’interno del nostro bulbo oculare. Generalmente spariscono da sole dopo qualche tempo. Ma che cosa sono? E soprattutto, c’è qualcosa che possiamo fare per farle sparire? Vediamo di fare chiarezza.

Le macchie sulla retina si chiamano miodesopsie o mosche volanti

I puntini o i vermicelli che si presentano sulla nostra retina sono un fenomeno talmente comune da avere un nome specifico. Si chiamano miodesopsie (cioè, letteralmente, simili a mosche negli occhi) e vengono anche chiamati comunemente mosche volanti oppure corpi mobili. Si tratta di un disturbo estremamente comune. Ma è normale preoccuparsi quando vediamo questi vermicelli che disturbano la nostra vista. Si tratta in realtà di piccole regioni più dense del corpo vitreo all’interno del bulbo oculare, che proiettano l’ombra sulla retina e quindi vanno ad inficiare il nostro campo visivo. Ma cosa possono significare?

Ecco cosa significa se vediamo puntini o vermicelli all’interno dell’occhio e cosa possiamo fare per farli sparire

Generalmente le mosche volanti sono completamente innocue. È più probabile che si presentino quando guardiamo una superficie monocroma, come un foglio bianco o il cielo azzurro. In alcuni casi, però, potrebbero essere associate a disturbi più gravi, tra i quali cataratta, retinopatia, neurite ottica o addirittura distacco della retina. In questi casi è fondamentale rivolgersi prontamente a un medico. Ma se le mosche volanti ci causano soltanto un disturbo lieve, quali sono i consigli per farle sparire? Ecco cosa significa se vediamo puntini o altri disturbi proiettati sulla nostra retina.

I consigli per eliminare le mosche volanti

Purtroppo, non ci sono terapie o farmaci che aiutano contro i corpi mobili all’interno dell’occhio. Per combatterli, dobbiamo assicurarci di seguire una dieta adeguata, ricca di vitamine e sali minerali. Ma l’azione più importante per prevenire la formazione dei corpi mobili e per combatterli è assicurarsi di essere propriamente idratati. Una corretta idratazione, infatti, renderà meno probabile che si formino degli agglomerati all’interno del bulbo oculare, che poi danno origine ai corpi mobili. Un altro suggerimento è di indossare sempre degli occhiali da sole all’esterno, che ci aiuteranno a proteggere gli occhi e a non focalizzare l’attenzione sui corpi mobili.

Attenzione perché c’è un altro problema agli occhi che invece potrebbe essere causato da una carenza di vitamine, cioè se abbiamo gli occhi secchi e vediamo male di sera..

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te