Ecco cosa serve a chi ha più di 60 anni per vivere bene

Durante la nostra vita raggiungiamo dei traguardi importanti della nostra esistenza. Con essi arrivano cambiamenti di salute e corporatura ma questo non ci demoralizza.

Con l’andare avanti dell’età iniziamo ad avere qualche piccolo acciacco del tutto normale ma rischiamo anche di perdere quegli ormoni che ci fanno vivere bene.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Nel caso del testosterone, poi, pochissimi sanno che è fondamentale per vivere con gioia la nostra quotidianità.

Grazie a questo articolo scopriremo come e perché, per l’uomo, è fondamentale mantenere alto il testosterone.

Ecco cosa serve a chi ha più di 60 anni per vivere bene

Qualsiasi uomo collega il testosterone alla libido. Questo ormone è sicuramente importante anche per questo aspetto della nostra vita ma non solo per quello.

Pochi di noi sanno che il testosterone è fondamentale per mantenere ossa e muscoli forti, compreso il cuore.

Senza contare che ci aiuta ad accelerare il metabolismo, migliora l’umore e ci mantiene concentrati nelle nostre attività.

Infine, svolge un’importante funzione per aiutare la nostra memoria. Ecco cosa serve a chi ha più di 60 anni per vivere bene e a lungo.

Oltre alla sfera sessuale, il testosterone ci aiuta a svolgere al meglio le nostre attività quotidiane non facendoci rinunciare a nulla.

Ma sappiamo come mantenerlo alto? Dobbiamo per forza ridurci a prendere dei farmaci?

Per nostra fortuna la soluzione è più facile del previsto.

Come fare a mantenere alto il testosterone

Il segreto è racchiuso nell’alimentazione. Se vogliamo mantenere alto il nostro testosterone dovremo mangiare in modo sano e regolare.

Tra le verdure dovremo preferire i broccoli, spinaci e il cavolfiore. Mangiamo con regolarità il pesce azzurro come il salmone o le sardine e non dimentichiamoci delle noci. Questi sono tutti fonte di omega3.

Non rinunciamo a cozze, ostriche o molluschi. E assaporiamo con piacere la carne di manzo.

Ricordiamoci di assumere le vitamine D e K2. Fondamentali per produrre il testosterone sono sicuramente più facili da prendere sotto forma di integratori alimentari.

Infine, limitiamo l’uso di alcool. Questo riduce la produzione di testosterone e potrebbe mandare in fumo tutta la nostra dieta.

Adesso sappiamo come prenderci cura del nostro corpo e vivere bene. Riusciremo così a mantenere alto il testosterone è vivremo al massimo la nostra vita.

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te