Ecco come eliminare velocemente le tarme quasi a costo zero con questi 3 semplicissimi trucchi

Tra poche settimane saremo costretti a fare il tanto odiato cambio di stagione. Sebbene sia un lavoro noioso, è necessario per fare spazio negli armadi. A questo proposito, lo conoscono solo in pochi ma questo è il metodo perfetto per guadagnare spazio negli armadi e cassetti in un batter d’occhio.

Spostando i vestiti dall’armadio agli scatoloni, potremo trovare le tarme. Le tarme sono insetti appartenenti alla classe dei lepidotteri.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Oggi cercheremo di dare dei consigli pratici, semplici ma efficaci per dire addio alle tarme. Quindi, ecco come eliminare velocemente le tarme a costo zero con questi 3 semplicissimi trucchi.

Questi insetti si insinuano nelle nostre case. In particolare, li troveremo negli armadi e nei cassetti. Questo succede perché le tarme si nutrono di tessuti come la lana e il cotone. Inoltre, forse non tutti sanno che le tarme si alimentano anche di sostanze contenenti cheratina, la proteina presente nei nostri capelli.

In commercio esistono diversi prodotti specifici. Oggi vogliamo suggerire ai nostri Lettori delle soluzioni a costo zero con prodotti che tutti abbiamo nelle nostre case. Vediamo insieme come procedere per eliminare finalmente questi dannosi insetti.

Ecco come eliminare velocemente le tarme quasi a costo zero con questi 3 semplicissimi trucchi

Il primo rimedio da noi suggerito si prepara in un attimo. Procuriamoci dell’alcol alimentare e dei chiodi di garofano. Versiamo 10 millilitri di alcol alimentare o vodka in un flacone ed aggiungiamo ad esso 100 millilitri d’acqua. Uniamo anche 6 chiodi di garofano e mescoliamo il tutto.

Se vogliamo rendere il nostro rimedio ancora più efficace possiamo anche aggiungere 3 gocce di olio essenziale all’eucalipto. A questo punto, possiamo trasferirlo in una bottiglia con spruzzatore.

Prendiamo quindi un foglio di carta assorbente o un batuffolo di cotone e vaporizziamolo con questa soluzione. Una volta asciutto mettiamolo nell’armadio o nel cassetto che ci interessa proteggere.

Molletta di legno e olio di lavanda

La lavanda è molto efficace contro le tarme e possiamo usarla in diversi modi. Possiamo metterne qualche mazzetto negli armadi, creare qualche saponetta oppure usare il suo olio essenziale in vari modi.

Eccone uno facilissimo da realizzare. Tutto quello che ci servirà è una molletta per il bucato in legno. Versiamo su questa molletta qualche goccia di olio essenziale alla lavanda e mettiamola nei nostri armadi per non vedere nemmeno una tarma.

Tè, bicarbonato e spezie

Quasi ognuno di noi ha nella propria dispensa qualche bustina di tè. Per tenere lontane le tarme dai nostri armadi dovremo svuotarne una. Mettiamo le foglie in un sacchetto di tela ed aggiungiamo un cucchiaio di cannella ed uno di bicarbonato. Sbricioliamo 2 foglie di alloro ed uniamole al resto insieme a qualche chiodo di garofano. Chiudiamo il sacchetto e riponiamolo nei cassetti per proteggere i nostri vestiti.

Consigliamo di buttare gli indumenti attaccati dalle tarme. Su questi potrebbero ancora esserci delle larve e sarebbe più difficile eliminarle.

Infine, per prevenire l’attacco delle tarme consigliamo di aprire gli armadi e farli arieggiare spesso per evitarne la comparsa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te