Ecco come cucinare un pollo al curry profumato e delizioso con una ricetta semplice ed economica

Come cucinare un pollo al curry profumato e delizioso

Scopriamo insieme la ricetta golosissima per il pollo al curry, il piatto indiano più copiato dagli italiani.

Il pollo al curry è una delle ricette indiane più apprezzate anche in Italia. Si tratta, infatti, di un piatto che ben si addice ai nostri gusti. Nello stesso tempo, conferisce al palato quel tocco orientale che a molti di noi piace. Si tratta di un piatto ricco di sapori e caratterizzato da un mix di spezie, che chiamiamo curry. Di solito si utilizza quello che si trova in commercio, composto da un insieme di spezie già pronte.

Di solito si utilizza il curry già pronto che si trova in commercio, ma possiamo realizzarlo anche in casa con un mix di spezie

Di solito si utilizza il curry già pronto che si trova in commercio, ma possiamo realizzarlo anche in casa con un mix di spezie-proiezionidiborsa.it

Tuttavia si può anche optare per una preparazione casalinga, per ottenere un sapore più genuino. Basta miscelare: curcuma, cannella, pepe, paprika e coriandolo. Per preparare il piatto avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1,2 kg di sovracosce di pollo;
  • 100 g di yogurt greco;
  • coriandolo fresco.

Per preparare il curry in casa, invece, come indicato, ci procureremo:

  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere;
  • 2 cucchiaini di paprika affumicata;
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere;
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo in polvere;
  • 1 cucchiaio di pepe di Caienna;
  • un cucchiaio di pepe nero e uno di sale fino.

Indice dei contenuti

Come preparare il soffritto per questo piatto

Per il soffritto utilizzeremo i seguenti ingredienti:

  • 1 cipolla bianca;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 2 peperoncini freschi;
  • 20 g di zenzero;
  • olio extravergine di oliva.

Veniamo, adesso, alla preparazione vera e propria del piatto. Dunque, ecco come cucinare un pollo al curry da leccarsi i baffi. Anzitutto, occorre disossare le sovracosce di pollo e tagliarle a tocchetti. Poi prepareremo il soffritto, pelando e tritando la cipolla e sbucciando gli spicchi di aglio. Dopo dividiamo il peperoncino a metà, eliminandone i semi e prepariamo lo zenzero, tagliandolo a dadini. A questo punto versiamo in una padella gli ingredienti del soffritto iniziando a cuocere con un po’ di olio. Facciamo rosolare per 10 minuti, mescolando spesso.

Fatto ciò, prepareremo la miscela di curry, versando in una vaschetta: curcuma, cannella, paprika affumicata e polvere di semi di coriandolo. Poi, ancora, aggiungiamo pepe nero, pepe di Caienna e sale, nelle quantità sopra indicate. Prima di ciò, pero, dobbiamo tostare la miscela di curry per 2 minuti, mescolando bene.

Ecco come cucinare un pollo al curry in maniera semplice ed economica

Adesso completiamo la ricetta aggiungendo il pollo, facendolo anzitutto rosolare bene, per poi coprirlo con l’acqua. A questo punto lasciamo cuocere per 35 minuti a fuoco medio. Durante la cottura, iniziamo a predisporre lo yogurt, facendo colare il siero in eccesso. Dopo lo mescoleremo al pollo cotto, amalgamando bene.

Aggiungiamo yogurt e coriandolo alla preparazione

Aggiungiamo yogurt e coriandolo alla preparazione-proiezionidiborsa.it

Infine, cospargiamo il piatto con il coriandolo tritato. Come tocco finale, accompagniamo il pollo al curry pronto al riso basmati, condendolo, eventualmente, con coriandolo e peperoncino fresco.

Consigliati per te