Ecco come bloccare spam e inviti a gruppi fastidiosi con queste funzioni WhatsApp che pochissimi conoscono

La nostra è l’era degli smartphone e delle app di messaggistica istantanea. Telegram e WhatsApp sono le più conosciute e usate al Mondo e ci permettono di scambiare messaggi, video, documenti e molto altro. Non tutti i messaggi, però, sono particolarmente graditi. Soprattutto quando sono di dubbia provenienza e diventano particolarmente insistenti. Ma niente paura. Ecco come bloccare spam e inviti a gruppi che ci tolgono tempo prezioso e spesso vengono inviati da hacker e malintenzionati. Per farlo basta imparare a usare qualche funzione nascosta di WhatsApp.

Come difendersi dai messaggi spam

WhatsApp continua a essere l’app di messaggistica più usata a livello globale. Per questo motivo è il terreno preferito di caccia degli hacker che ogni giorno lanciano truffe informatiche da cui è fondamentale imparare a difendersi.

Non tutti i messaggi, però, mettono a rischio dati personali e dati bancari. Spesso i messaggi e gli inviti ai gruppi sono semplicemente inutili e molto fastidiosi. Il primo passo per liberarsene è imparare a riconoscerli. Spesso gli spam sono accompagnati dalla dicitura “inoltrato più volte”. Se ce ne accorgiamo meglio passare oltre e non aprire il messaggio.

Se invece vogliamo evitare di essere inseriti in gruppi spam o in gruppi in cui non vorremmo stare abbiamo a disposizione una interessante funzione WhatsApp.

Ci basterà cliccare sull’icona con i tre punti orizzontali dell’app. Da qui selezioniamo il nostro Account ed entriamo nel menù Privacy. Clicchiamo poi su Gruppi e cambiamo le impostazioni. Da questo menù possiamo imporre che WhatsApp ci chieda l’autorizzazione prima di essere inseriti in un gruppo. Ma non solo. Possiamo anche impostare chi ci può aggiungere e bloccare i contatti spam che non possono farlo.

Ecco come bloccare spam e inviti a gruppi fastidiosi con queste funzioni WhatsApp che pochissimi conoscono

Un altro trucchetto utile per ridurre il numero di messaggi spam è quello di segnalarli appena arrivano. Clicchiamo sul messaggio incriminato e da qui sul nome del contatto. Si aprirà un menù a tendina in cui avremo l’opzione di segnalare sia il contatto che l’attività di spam.

Possiamo addirittura bloccare il contatto definitivamente se continua con lo spam. Entriamo nella chat e clicchiamo di nuovo sull’icona con i punti. Si apriranno diverse voci. Selezioniamo altro e poi spuntiamo la voce blocca per spam.

Probabilmente non riusciremo a risolvere definitivamente il problema ma sicuramente torneremo a respirare. E soprattutto ridurremo i rischi di attacchi informatici e link potenzialmente pericolosi.

Approfondimento

Difendiamoci dalle truffe e salviamo profilo e chat di WhatsApp grazie alla nuova utilissima funzione arrivata in questi giorni

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te