È sorprendente ma il caffè preferito e il modo di berlo svelano molto di una persona

Il caffè è una delle bevande più amate e consumate, sia in Italia che nel Mondo. Soprattutto nel nostro Paese, ne esistono tantissime varianti: espresso, lungo, freddo, amaro, macchiato freddo o macchiato caldo… Ed ancora, cappuccino, orzo, latte macchiato, moccaccino.

Le varianti sono così tante che, è sorprendente ma il caffè preferito e il modo di berlo svelano molto di una persona.

La Dott.ssa Ramani Durvasula, ricercatrice americana e docente di Psicologia Clinica presso la California State University, ha svolto uno studio circa la correlazione tra abitudini in ambito culinario e tratti della personalità e modo di affrontare la vita.

Poiché il caffè è un alimento che di frequente consumiamo in pubblico, potrebbe essere molto interessante saperne qualcosa di più per capire meglio le persone che ci stanno attorno.

È sorprendente ma il caffè preferito e il modo di berlo svelano molto di una persona

Ecco i principali risultati.

Il classico espresso è la scelta dei più tradizionalisti. Spesso rigide e poco flessibili, queste persone, in genere, lavorano sodo ma a volte si mostrano lunatiche.

Le persone con senso pratico e alla ricerca costante di stimoli nuovi, optano spesso per il  caffè doppio.

Chi preferisce il caffè americano è una persona piuttosto calma che tende ad organizzare le cose nella maniera più semplice e logica possibile. Amanti del minimalismo, queste persone prediligono l’ordine e non sopportano un eccesso di oggetti.

Lungo o corto? Semplice o macchiato?

Le persone socievoli ed espansive preferiscono il caffè lungo. Il caffè corto, invece, è tipico di chi è molto preciso e sempre puntuale.

Le persone insicure, sempre alla ricerca di conferme, tendono a macchiare il caffè.

Il cappuccino, invece, viene preferito dalle persone più sensibili, che sentono il bisogno di avere sempre tutto sotto controllo.

In generale, chi addolcisce il caffè con latte o zucchero, tenta di addolcire anche “il lato amaro della vita”.

Caffè freddo e altre versioni

I creativi, spontanei e fantasiosi, amano il caffè freddo. Sono soggetti che adorano sperimentare cose nuove al punto da rischiare di divenire anche spericolati.

Tutto il contrario invece di chi sceglie il decaffeinato. Piuttosto rigide e con manie di perfezionismo, queste persone sono molto attente al loro stato di salute, soprattutto in relazione a ciò che mangiano e bevono. Si tratta di soggetti sensibili e con un desiderio di ordine eccessivo. Spesso si preoccupano anche inutilmente.

In linea generale, chi al bancone del bar fa tante richieste, anche piuttosto dettagliate, è una persona che vuole avere sempre tutto sotto controllo. Ossessivo/perfezioniste, si tratta di persone molto attente al loro stato di salute. Alcuni li potrebbero definire egoisti.

In piedi o al tavolino?

Un caffè “al volo”, in piedi al bancone del bar, è tipico di una persona piena di energie che riesce a portare a termine tutti i compiti della giornata.

Chi invece preferisce assaporare un buon caffè con la giusta calma, comodamente seduto ad un tavolino, è una persona razionale che sa prendersi il giusto tempo per ogni cosa. Si tratta di soggetti in grado di riconoscere i propri limiti e di capire quando è il momento di fermarsi per ricaricare le energie. Assolutamente non istintive, queste persone riflettono sempre prima di prendere qualsiasi decisione.

Approfondimento

Sembra incredibile ma i piedi svelano carattere e personalità di una persona

Consigliati per te