2 ingredienti e zero calorie per la bevanda che svolterà la nostra estate

Con il caldo dell’estate sentiamo il desiderio di consumare cibi freschi e leggeri e soprattutto di bere moltissimo. Non facciamo niente di male, anzi. Da sempre in estate gli esperti raccomandano di bere tanta acqua e di evitare piatti pesanti e difficili da digerire.

E che dire del caffè? Soprattutto per noi italiani il caffè è un rito a cui proprio non sappiamo rinunciare. Nei giorni più caldi però, quando l’afa non dà tregua, anche la classica ‘tazzutiella’ è troppo calda e non riusciamo a gustarcela appieno.

La migliore alternativa è un bel caffè freddo. A voler essere più precisi, sarebbe più corretto parlare di caffè shakerato. Ma al bar, il caffè shakerato è una sorta di dessert con una nota alcolica. Senza dimenticare la presenza di dolcificante, il cacao aggiunto all’ultimo momento e spesso il minuscolo cioccolatino a forma di chicco di caffè. Insomma, non l’ideale  per fare colazione o da sorseggiare a fine pranzo.

Ma risparmiare soldi e calorie si può. Stiamo infatti per mostrare come realizzare un freschissimo caffè shakerato a casa!

2 ingredienti e zero calorie per la bevanda che svolterà la nostra estate

Prepariamo un classico caffè con la moka. Aspettiamo che si raffreddi e versiamolo in una bottiglietta di plastica di quelle da mezzo litro. Aggiungiamo 3 dita di acqua fredda. Chiudiamo bene col tappo e riponiamo in freezer.

Togliere dal freezer almeno 3 ore prima di servire. Una volta che il caffè si sarà sciolto (del tutto o quasi), agitare energicamente la nostra bottiglietta. Così facendo si formerà una bella schiumina golosa e bella da vedere.

Serviamo il nostro caffè freddo e a piacere aggiungere un goccio di latte. Chi lo assaggerà non ne potrà più fare a meno!

Sembra incredibile ma è davvero semplicissimo: 2 ingredienti e zero calorie per la bevanda che svolterà la nostra estate!

Approfondimento

La deliziosa bevanda che tutti assumiamo almeno una volta al giorno fa dimagrire. Finalmente una buona notizia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te