È questo il mare italiano con l’acqua più calda per bagni caldi e rilassanti anche in vacanza

In questo periodo dell’anno in molti stanno sognando la spiaggia dorata su cui spaparanzarsi in assoluto relax. Noi italiani siamo molto fortunati perché il nostro Paese offre località paradisiache a pochi chilometri da casa nostra.

In questo articolo abbiamo parlato di una spiaggia incredibile per la sua bellezza e il suo colore rosa, ma oggi spiegheremo perché è questo il mare italiano con l’acqua più calda per bagni caldi e rilassanti anche in vacanza.

Bagni relax come alle terme

Il Mediterraneo è uno dei mari più caldi che ci sono per la sua struttura chiusa e riparata. Lo sappiamo bene se abbiamo fatto il bagno in altre zone del mondo, come l’Oceano Atlantico o quello Indiano, molto più freddi del Mare Nostro.

Ma nel Mediterraneo esistono località più calde e altre meno calde, e oggi noi vogliamo svelare quali sono le spiagge con l’acqua più calda.

Innanzitutto dobbiamo spiegare che chi vuole l’acqua più calda dovrebbe fare il bagno a settembre, dopo tre mesi in cui l’acqua ha assorbito il caldo.

È questo il mare italiano con l’acqua più calda per bagni caldi e rilassanti anche in vacanza

Poi dobbiamo sapere che le temperature più alte nel nostro Paese si raggiungono nel Golfo di Catania e a Pantelleria con l’acqua che tocca i 27°C. L’acqua tocca i 26°C anche nel mar Ionio e nel Golfo di Napoli.

Temperature più fredde invece nel Mar Tirreno e nel Mar Ligure con le temperature minime in Corsica, attorno ai 23°C.

Ora che sappiamo quanti gradi è l’acqua del nostro mare possiamo organizzare le nostre vacanze in base ai nostri gusti e alle nostre esigenze. Se amiamo nuotare nell’acqua fredda per rinfrescarci dobbiamo tenere a mente che non dappertutto l’acqua è fresca uguale. Anche se durante i giorni di canicola è sufficiente un bagno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te