È incredibile ma questi splendidi giardini non lontani da Messina sono gratuiti e imperdibili per una passeggiata immersi tra storia e natura

La Sicilia è una regione stupenda, in grado di offrire ai visitatori paesaggi estremamente variegati e tutti meravigliosi. Dal mare cristallino alle pendici dell’Etna, fino al fascino suggestivo della macchia mediterranea. Per questo non dovremmo stupirci se vediamo la natura svilupparsi attorno a monumenti ed edifici storici, quasi nel bel mezzo di un centro abitato.

È proprio quello che succede in un piccolo paese nel messinese, assolutamente da visitare. È incredibile ma questi splendidi giardini non lontani da Messina sono gratuiti e imperdibili per una passeggiata immersi tra storia e natura.

Il polmone verde della Sicilia

A circa 50 minuti d’auto da Messina, a sud del centro storico di Taormina, sorgono gli splendidi Giardini pubblici della Villa Comunale di Taormina. Ai tempi dimora di Lady Florence Trevelyan, cugina scozzese della Regina Vittoria, il magnifico edificio e i giardini annessi vennero acquistati dal comune di Taormina nel 1922. Sono tuttora gratuiti e totalmente aperti al pubblico.

È incredibile ma questi splendidi giardini non lontani da Messina sono gratuiti e imperdibili per una passeggiata immersi tra storia e natura

Chi ama la natura non può assolutamente restare deluso dal parco. Tutt’attorno fioriscono una miriade di specie vegetali, volute proprio da Lady Florence in epoca passata. Palme, piante grasse e fiori rari e variopinti sono una vera e propria meraviglia per gli occhi.

Oltre alla natura, nei giardini sorgono alcune costruzioni architettoniche molto suggestive. Tra questi alcune pagode per il birdwatching, delle costruzioni in stile gotico, romanico e rococò e persino un giardino in pietra megalitica. Anche la storia gioca un ruolo importante qui. Per tutto il parco vi sono sparsi resti e cimeli delle due Guerre Mondiali. Lungo il viale di ulivi all’ingresso di via Roma poi si possono leggere le targhe dei caduti in battaglia, celebrati anche col monumento in onore nella piazza vicina.

Il parco è aperto dalle h:9,00 alle h:24,00 in estate, mentre fino alle h:20,00 nel periodo invernale. L’ingresso è gratuito.

Se la lettura dell’articolo è risultata piacevole e la Sicilia è una regione che affascina, si consiglia di visitare anche questa pagina.

Consigliati per te