È incredibile di quanto si abbassa naturalmente la glicemia quando si inseriscono questi 3 alimenti davvero economici nella dieta

Il problema della glicemia alta affligge moltissime persone e rappresenta uno dei principali indicatori del rischio di diabete. Un lavoro di prevenzione è fondamentale in questi casi ed i risultati ottimali passano anche dalla corretta alimentazione. Il soggetto valori glicemici oltre la soglia può adottare una dieta che gli consenta di tenere sotto controllo gli indici in maniera da evitare il picco. È incredibile di quanto si abbassa naturalmente la glicemia quando si inseriscono questi 3 alimenti davvero economici nella dieta che di seguito analizziamo.

Il pesce azzurro è un ottimo alleato per il benessere in tavola

Tra i cibi alleati di una dieta povera di zuccheri e nutriente di sicuro è possibile citare gli alimenti ricchi di Omega-3. Questi particolari acidi grassi sono un vero e proprio elisir di lunga vita per molti aspetti. Tra le numerose qualità che possiedono gli Omega-3 sono anche in grado di elaborare il glucosio. Questo fattore può essere d’aiuto alla persona che intende tenere sotto controllo la glicemia con successo. Fortunatamente la nostra dieta mediterranea offre diversi alimenti ricchi di Omega-3, molti dei quali hanno costi davvero contenuti. È il caso del pesce azzurro come lo sgombro o le alici. Ritenuto da molti una tipologia di pesce povero, il pesce azzurro vanta un’alto contenuto di acidi grassi buoni che aiutano a stare in salute. Sicuramente non possono mancare nel carrello della spesa per numerose ragioni.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Perché prediligere i cibi ricchi di fibre?

La dieta è sicuramente uno strumento imprescindibile per contrastare i valori glicemici sopra la soglia. Ed è incredibile di quanto si abbassa naturalmente la glicemia quando si inseriscono questi 3 alimenti davvero economici nella dieta. Il secondo esempio infatti considera i cibi ricchi di fibre che aiutano ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Per questo è possibile scegliere verdure poco caloriche e poco ricche di zuccheri come il radicchio, la lattuga o i finocchi. Un’altra strategia che si può utilizzare per aumentare l’apporto di fibre consiste nell’inserimento di cereali integrali e derivati. Attenzione sempre a seguire le indicazioni di un medico o specialista in questi casi.

In che modo i legumi possono aiutare a controllare la glicemia

La terza ed ultima alternativa coinvolge i legumi fonte di proteine vegetali e alimenti ricchi di moltissimi nutrienti. I legumi sono anch’essi fonte di fibre ed hanno il vantaggio di essere davvero economici da portare in tavola. Chi soffre di glicemia alta potrebbe consumare i legumi per rallentare l’assorbimenti dello zucchero a livello intestinale associandoli a piccole porzioni di pasta o riso. Essi aiutano a prevenire le crisi ipoglicemiche tra un pasto e l’altro ed aiutano anche chi soffre di colesterolo alto. Insomma, è incredibile di quanto si abbassa naturalmente la glicemia quando si inseriscono questi 3 alimenti davvero economici nella dieta. Una sana alimentazione seguita da uno specialista, congiuntamente all’attività fisica, possono diventare dei grandi fattori protettivi per l’incidenza di malattie correlate ad alti livelli glicemici.

Approfondimento

Con quanti chili in più si può capire se una persona è in sovrappeso?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te