Dove mangiare la pizza a Roma centro spendendo poco

Quando si parla di pizza si pensa subito a Napoli, dove preparare la pizza margherita è davvero un’arte. Pur tuttavia, anche a Roma sanno fare la pizza. Precisamente, la famosa pizza romana che, al pari di Napoli, è una delle varietà di pizza più apprezzate anche dai turisti nel nostro Paese.

In particolare, la pizza tipica della Capitale è quella cosiddetta in pala. Ovverosia la pizza in pala romana che si presenta dopo la cottura bucherellata. Nonché più croccante rispetto alla pizza napoletana che è circolare. Mentre la forma della pizza in pala romana è rettangolare.

Dove mangiare la pizza a Roma centro spendendo poco

Inoltre, se per la cottura della pizza napoletana bastano pochissimi minuti, nel forno a legna ad altissima temperatura, per la pizza in pala romana i tempi di cottura sono decisamente più lunghi. Anche fino a dieci minuti.

Su dove mangiare la pizza a Roma, nel centro della Capitale le pizzerie che propongono questa pizza tipica sono davvero tantissime. Ed i prezzi sono molto contenuti anche perché, in teglia, la pizza in pala romana viene venduta pure al taglio.

Quali sono le differenze tra la pizza napoletana e quella romana in pala

Inoltre, rispetto alla pizza napoletana, quella romana in pala non ha il classico cornicione, ed ha i buchi in quanto è ad alta idratazione. Ovverosia, rispetto alla pizza napoletana nell’impasto di quella romana in pala c’è più acqua. Con un procedimento che prevede l’aggiunta di acqua nell’impasto molto fredda. Per poi procedere con la lievitazione in frigo anche fino a 24 ore.

Come trovare nella Capitale le migliori pizzerie dove mangiare

In più, per orientarsi su dove mangiare la migliore pizza romana in pala nella Capitale ci sono le app per smartphone che permettono di accedere alle recensioni sui locali. Da parte di chi c’è già stato. Si tratta, nello specifico, di applicazioni per smartphone che in genere permettono anche di prenotare il ristorante scelto potendo fruire di uno sconto.

Sebbene si possa acquistare anche una sola fetta, inoltre, la tradizione legata alla pizza in pala romana è quella per cui per mangiarla si è sempre in compagnia. La pizza in pala a Roma, infatti, viene in genere servita al ristorante o in pizzeria in presenza di grandi tavolate tra parenti e/o amici. Potendo di norma scegliere tra la pizza in pala romana bianca, e quella che invece è condita con il pomodoro e con la mozzarella.

Lettura consigliata

Quartieri Spagnoli o Lungomare Caracciolo, ecco dove mangiare la pizza a Napoli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te