Dire addio per sempre alla forfora con un ingrediente che tutti abbiamo in cucina

La forfora e la cute grassa sono i principali nemici della manutenzione della propria chioma. Per contrastarli, la maggior parte delle persone spende parecchi soldi nell’acquisto di prodotti specifici ad azione mirata.

Per fortuna, però, esistono anche i rimedi della nonna, che sono ugualmente efficaci ma molto meno dispendiosi. Scopriamo insieme come dire addio per sempre alla forfora con un ingrediente che tutti abbiamo in cucina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Come preparare il composto

Gli ingredienti da utilizzare sono molto semplici e si possono trovare all’interno di ogni dispensa italiana. Basterà, infatti, munirsi solo di un pugno di sale fino, abbinandolo a un cucchiaio di acqua del rubinetto. È necessario mescolare bene i due elementi. E ciò fino ad ottenere una crema.

Una volta creata, la soluzione salina dovrà avere un tempo di posa di almeno cinque minuti. L’azione naturalmente esfoliante del sale, dovuta alla presenza dei suoi piccoli granuli, farà miracoli evitando le esquamazioni tipiche della forfora.

Come eseguire il trattamento in maniera corretta

Per portare a termine questo trattamento bisogna seguire pochi semplici step. Prima di tutto è necessario inumidire i capelli con acqua fredda. Dopodiché rovesciarci sopra la pasta che abbiamo ottenuto.

Cominciare a massaggiare il cuoio capelluto con i polpastrelli. I movimenti devono essere lenti e circolari. Questa frizione meccanica risulterà particolarmente benefica, apportando gli stessi risultati di uno scrub.

Infatti, essendo composto di microgranuli, questo alimento stimolerà la microcircolazione. L’ideale è continuare per circa cinque minuti. In modo da ottenere un risultato soddisfacente. Una volta finito il tempo, lavare accuratamente i capelli con uno shampoo delicato.

Per mantenere il risultato l’ideale sarebbe effettuare questa operazione almeno una volta a settimana.

Oggi abbiamo avuto modo di scoprire come dire addio per sempre alla forfora con un ingrediente che tutti abbiamo in cucina. Se si è interessati a scoprire altri fantastici utilizzi di questo di questo elemento anche all’interno dell’alimentazione, basta consultare questo articolo seguente link: “Quale tipologia di sale è migliore e più indicata per chi è a dieta”.

Consigliati per te