Dimagriamo e tonifichiamo i muscoli al fresco con questi sport outdoor

Durante l’estate moltissimi di noi si appassionano allo sport e desiderano intraprenderne uno. Trascorrendo molto tempo all’aria aperta e in spiaggia, si desidera avere un corpo più tonico e definito. Se pensiamo a degli sport che ci danno questi risultati, in molti pensano alla corsa, alla palestra e ad altre attività aerobiche. In questi giorni di caldo pochi di noi desiderano chiudersi in palestra per sudare e patire le temperature. Se vogliamo fare sport all’aria fresca possiamo optare per tutti quei nuovi sport outdoor da praticare in mezzo alla natura. Oggi vedremo in che modo dimagriamo e tonifichiamo i muscoli al fresco divertendoci in compagnia.

La bellezza di vivere l’aria aperta

Negli ultimi anni si sono diffusi anche in Italia numerosi sport da svolgere in montagna e all’aria aperta. Non solo alpinismo e arrampicata, oggi parleremo di alcune attività divertenti e intense perfette da svolgere nei caldi giorni d’estate.

La prima attività sportiva che proponiamo sono le vie ferrate. Questi percorsi attrezzati si possono trovare in montagna o al mare e costeggiano una falesia rocciosa. Grazie a degli appigli, dei cavi e delle scalette, la percorrenza è facilitata. È inoltre possibile assicurarsi direttamente ai cavi, basta avere un imbrago e una longe. Si tratta di un’attività sicura e che può avere diversi gradi di difficoltà. Possiamo iniziare da quelle più semplici, per progredire mano a mano. Fare vie ferrate stimola il corpo e la mente, infatti dovremo essere concentrati e studiare ogni movimento. La buona notizia è che nel nostro Paese ci sono sempre più strutture ed organizzazioni che offrono queste attività, nonché ambientazioni incredibilmente scenografiche.

Dimagriamo e tonifichiamo i muscoli al fresco con questi sport outdoor

Un’altra attività sportiva da praticare al fresco è il canyoning. Solitamente praticata in montagna o comunque in prossimità di fiumi, consiste nella discesa di torrenti e ruscelli che scorrono nei canyon. La discesa non prevede alcun strumento ma è fatta a corpo libero. Per evitare ferite si indossano protezioni come caschi, corde e ginocchiere. Dove è presente l’acqua profonda è anche possibile tuffarsi e percorrere alcuni tratti a nuoto. Questo sport è diffusissimo in Francia e negli Stati Uniti ma è sempre più amato anche nel nostro Paese. Grazie all’intensa attività fisica di gambe e braccia potremo svolgere un intenso lavoro tonificante e stimolante dell’intero scheletro. Tra una fatica e l’altra potremo anche tuffarci per un rinfrescante bagno.

Lettura consigliata

Addominali scolpiti e sedere da urlo con questi due esercizi da fare senza attrezzi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te