Diciamo addio a doppie punte e capelli bruciati senza abbandonare il phon, basta usarlo in questi 3 modi

Il phon è uno strumento indispensabile all’asciugatura rapida dei capelli, molto utile soprattutto quando fa freddo. Asciugare i capelli con il phon ci mette al riparo da malanni e raffreddamenti rovinosi per la nostra salute. A volte, però, iniziamo a notare quanto la nostra chioma sia rovinata dalla comparsa di ciocche bruciacchiate e doppie punte.

In questo caso, correre dal parrucchiere per rimediare all’acconciatura può essere la soluzione momentanea. In seguito potremmo anche pensare di rinunciare al phon, affinché il problema non si ripeta. Ma questo non è necessario.

Diciamo addio a doppie punte e capelli bruciati con il phon ancora in mano, perché basta adoperare questo accessorio per l’asciugatura nel modo giusto, tenendo conto di 3 strategie efficaci al suo utilizzo.

Umidità, distanza e ionizzatore

Per asciugare bene i capelli con il phon senza rovinarli, basta tenere a mente 3 parametri fondamentali. Il primo è quello dell’umidità della nostra testa, il secondo quello della distanza dal getto di aria calda, il terzo è una caratteristica extra che deve avere il nostro phon e cioè lo ionizzatore. Quest’ultimo, combinato con i primi due parametri citati, può restituirci un risultato incredibile, senza più bruciature e capelli spezzati.

Diciamo addio a doppie punte e capelli bruciati senza abbandonare il phon, basta usarlo in questi 3 modi

I nostri capelli non saranno più rovinati dal phon se lo usiamo con accortezza. Innanzitutto prima di procedere dobbiamo tamponare per bene con l’asciugamano la nostra testa bagnata, in modo che i capelli non colino ma siano solo umidi. Dobbiamo poi regolare un getto di aria calda di media intensità, quindi mantenere il phon alla giusta distanza dai capelli. Questa deve essere di 15 centimetri.

La terza strategia è quella di scegliere un modello di phon con ionizzatore. Si tratta di un apparecchio che ha integrata una innovativa tecnologia a ioni negativi. Questi vengono rilasciati nel getto di aria calda e sono capaci di contrastare l’elettricità dei capelli. Gli ioni negativi rompono inoltre le molecole di acqua, per cui i capelli riescono ad assorbire in fretta l’umidità, non si bruciano e tengono la piega desiderata. Il risultato finale comprende inoltre la perfetta idratazione della chioma. L’asciugatura diventa quindi rapida e lascia capelli perfetti. Bruciature e doppie punte non ci saranno più, se seguiremo questi accorgimenti combinati.

Lettura consigliata

Per eliminare le borse sotto gli occhi una soluzione ottimale è questa crema davvero straordinaria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te