Da vedere vicino Milano c’è un borgo che piace a tutti i visitatori

Si dice spesso che l’Italia è probabilmente il Paese più bello del Mondo. Ma è davvero così? Il rischio che forse gli italiani lodino troppo il loro territorio c’è, però ci sono anche dati di fatto inconfutabili. A partire dalla consapevolezza che ogni angolo del territorio italiano è ricco di storia, bellezze architettoniche e paesaggi mozzafiato.

Accade spesso che vicino a delle metropoli ci siano a poca distanza  borghi in cui potersi tuffare in una straordinaria dimensione diversa.

Da vedere vicino Milano c’è un borgo che piace a tutti i visitatori

Chi, ad esempio, vive vicino Milano o si trovasse in quella zona potrebbe visitare Zavattarello. Si tratta una località dell’Oltrepò pavese. Tra il capoluogo lombardo e il borgo ci sono circa 90 chilometri. Bisogna viaggiare in direzione Sud, con un percorso che si compie in circa un’ora e tre quarti. Una distanza ideale anche per valutare l’opportunità di scegliere questa località per trascorrerci anche una sola giornata. Ad esempio un giorno festivo o una domenica.

L’occasione è quella di poter vivere una giornata in una località praticamente immersa nel verde e dai tratti caratteristici. Non a caso si può considerare come uno dei borghi più belli d’Italia.

Il fascino del castello sulla rocca

A dominare lo scenario è sicuramente il castello. Posto in una parte più alta rispetto al borgo, è una struttura risalente al X secolo. Il fascino di una costruzione maestosa e dalla grande rilevanza storica può essere ammirato in maniera diretta. È, infatti, visitabile ed oggi è sede di numerosi eventi.

La sua collocazione è ideale come punto di osservazione di tutte le valli attorno. Quella che una volta era una caratteristica fondamentale e per la quale se ne decise la costruzione, oggi è sinonimo di uno straordinario panorama.

La bellezza straordinaria di Zavattarello ha tanti volti

Quello che è il Castello Dal Verme (questo il suo nome) può essere raggiunto attraverso una vera e propria esperienza. Quella di camminare per le vie di un borgo che custodisce fedelmente testimonianze architettoniche di un passato che sembra di rivivere.

Vale la pena, inoltre, ammirare costruzioni come ad esempio la Chiesa di San Paolo e l’Oratorio di San Rocco. Il percorso è tutto da godere ed è difficile sintetizzare i motivi per cui chiunque resterà ammaliato dalla visita al borgo. Ed è quasi superfluo dire che è consigliatissimo degustare tutti i prodotti tipici del luogo. Così come sarebbe bene documentarsi su tutte le attività e attrazioni di una località che merita di essere visitata e vissuta.

Un luogo dove si possono fare tante cose

Zavattarello si trova in una zona dove si possono svolgere tante attività. L’Oltrepò Pavese è, ad esempio, una meta particolarmente apprezzata da tutti quelli che amano andare in bici ed in mountain bike. Ci sono corsie ciclabili e paesaggi che rendono gli amanti di questa attività particolarmente attratti dalla zona. E non mancano degli stupendi itinerari per fare delle passeggiate all’aperto.

E se da vedere vicino Milano c’è un borgo come Zavattarello, chi fosse nei pressi di  Firenze dovrebbe visitare lo splendido borgo di Loro Ciuffenna.

Lettura consigliata

Tra i posti da visitare in Calabria c’è questo borgo tra due mari

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te