Crudo o cotto questo colorato vegetale autunnale sarebbe un toccasana per cuore e sistema immunitario

L’orto cambia e modifica il suo aspetto in ogni stagione. Con il variare delle temperature, variano anche le tipologie di vegetali da coltivare. In autunno, in particolare, i protagonisti dei nostri raccolti saranno tutte quelle piante in grado di adattarsi al clima freddo e, spesso, alla mancanza di sole.

Ma questo non vuol dire che siano meno gustosi o che abbiano meno proprietà nutritive delle colture primaverili ed estive. Ad esempio, oltre a tisane rilassanti anche questi vegetali autunnali potrebbero allontanare ansie e disturbi del sonno.

Un ortaggio dal colore vivace

Tra i vegetali autunnali ricchi di proprietà benefiche, troviamo sicuramente questo ortaggio, protagonista della dieta mediterranea e che non può assolutamente mancare sulle tavole degli italiani. Un vegetale dalle origini antichissime, già conosciuto dagli antichi Romani e Greci.

Una pianta erbacea perenne, che modifica la forma e la dimensione in base all’habitat di crescita. Parliamo della carota, un ortaggio colorato dal sapore dolce e dalla consistenza croccante, che può essere consumato sia crudo che cotto.

Un vegetale dal colore arancione brillante, ma che possiamo trovare in natura anche viola o rosso.

Crudo o cotto questo colorato vegetale autunnale sarebbe un toccasana per cuore e sistema immunitario

Quello che mangiamo della carota è la radice a fittone, una parte che possiede molte proprietà benefiche per il nostro organismo. Questo ortaggio è ricco di betacarotene, precursore della vitamina A, che aiuterebbe a proteggere la vista, la pelle e la crescita cellulare. Ma non solo, crudo o cotto questo colorato vegetale autunnale sarebbe un toccasana per cuore e sistema immunitario.

Secondo gli esperti, le carote sono una buna fonte di vitamina C, una sostanza essenziale per combattere le infezioni ma necessaria anche per aumentare e rafforzare le difese immunitarie. Inoltre questo ortaggio sarebbe ricco di sali minerali tra cui il potassio, che aiuterebbe a mantenere in salute l’apparato cardiovascolare, prevenendo così le pericolose malattie del cuore.

Come si utilizza in cucina

La carota ha un basso apporto calorico, solo 40 calorie ogni 100 grammi. Un alimento perfetto da mangiare quando si è a dieta. Possono essere consumate crude, come spuntino per i bambini o da inserire nelle verdure per il pinzimonio. Se vogliamo mangiarle cotte, meglio prepararle al vapore, così da preservare tutte le proprietà nutritive (sali minerali e vitamine). In alternativa possiamo cucinarle al forno, accompagnate da altre verdure e condite con olio extravergine di olia, sale pepe e spezie.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te