Corsa o camminata veloce per combattere la cellulite e perdere peso?

Abbiamo chiesto ai consulenti di Redazione cosa preferire fra corsa o camminata veloce per combattere la cellulite e perdere peso. Snellire le gambe e ridurre la ritenzione idrica resta l’obiettivo di moltissime donne che superano i 30 anni di età. In realtà accade anche che gli accumuli di cellulite si presentano anche prima e che provochino dei disastri estetici con cui è assai fastidioso convivere. Anche le giovani donne che si dedicano con costanza all’attività motoria devono purtroppo fare i conti con gli inestetismi della cellulite. Anzi può addirittura succedere che proprio dopo una sessione di allenamento riscontrino un aumento della circonferenza delle gambe.

Moltissime persone sperimentano nel corso della propria vita delle frequenti oscillazioni ponderali. Quando una preoccupazione assale l’animo e provoca livelli di stress più alti del solito vi è chi si rifugia in un eccesso di cibo e ingerisce più calorie del necessario. Altri invece sperimentano la situazione contraria per cui avvertono un peso sullo stomaco e una contrattura generale che li induce a ridurre drasticamente l’assunzione di cibo. In un precedente articolo gli Esperti del nostro team hanno fornito suggerimenti su “Come perdere 3 kg in 7 giorni senza arrecare danni alla salute”. Di sicuro accanto alla limitazione della quantità di cibo, occorre valutare la qualità dell’alimentazione e la tipologia di attività fisica. Valutiamo pertanto quale sia più utile alle donne fra corsa o camminata veloce per combattere la cellulite e perdere peso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Corsa o camminata veloce per combattere la cellulite e perdere peso

Il calo ponderale presuppone un virtuoso binomio fra attività motoria e alimentazione sana e corretta.  Ma quale attività fisica privilegiare? Come fare a capire se praticare corsa o camminata veloce per combattere la cellulite e perdere peso? Molto spesso le donne che praticano con costanza la corsa non riescono a spiegarsi come mai le gambe risultano addirittura più tornite di prima.

Accade inoltre che effettivamente il peso cali e i risultati siano ben visibili dalla bilancia, ma che si riscontri un peggioramento degli inestetismi. Ciò è dovuto in larga parte al fenomeno della ritenzione idrica e alla scarsa attenzione che si dedica all’idratazione del corpo prima e dopo lo sforzo fisico. Quando si pratica la corsa ad alta intensità si costringe il corpo ad uno sforzo di tipo anaerobico molto elevato che fa aumentare le tossine muscolari. Ciò perché si determinano delle microfratture alle membrane delle cellule di grasso e con la ritenzione idrica anche la circonferenza della gamba aumenta. Ne consegue pertanto che per perdere peso senza accumulare cellulite è da preferirsi la camminata a passo svelto che comunque comporta un dispendio energetico meno impattante.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te