Con questa acconciatura elegante e raffinata risparmieremo tanto tempo e soldi

Quando andiamo dal parrucchiere, abbiamo sempre mille idee nella testa che poi vengono puntualmente deluse. Non tanto dal parrucchiere in sé, quanto piuttosto dalla differenza tra immaginazione e realtà.

Pensiamo, infatti, che alcuni tipi di taglio ci possano stare bene e invece su di noi sembrano proprio quantomeno azzardati. C’è un taglio, però, che nel corso della storia ha avuto grande successo e che oggi sta prendendo sempre più piega. Infatti, con questa acconciatura elegante e raffinata risparmieremo tanto tempo e soldi.

Un taglio per chi osa

Si narra che le regine medievali portassero i capelli corti. Anche le nobildonne romane usavano questa acconciatura e coloro che volevano avere la comodità di averli corti e lunghi allo stesso tempo si acconciavano “alla romana”.

Si nota questa acconciatura in molti mosaici pompeiani e addirittura in alcuni affreschi. Il motivo è semplice: il capello lungo è l’arma della seduzione facile, vistosa, quasi arrogante. I capelli lunghi erano appannaggio dei lupanari, specialmente quando tinti di rosso. Il capello corto, invece, stava a sottolineare la nobiltà di colei che lo portava, così come la sua grande fierezza. Chi sceglie questo tipo di taglio, specialmente in età giovanile, è sicuramente una donna che sa osare.

Con questa acconciatura elegante e raffinata risparmieremo tanto tempo e soldi

Per una donna avere i capelli corti comporta moltissimi vantaggi. Certo, dobbiamo superare la vecchia visione estetica che vede nei lunghi capelli delle donne un vantaggio in seduzione e femminilità.

Una donna con i capelli corti può infatti essere altrettanto, se non addirittura più, femminile e seducente rispetto a una donna con i capelli lunghi. Anzi, portare i capelli corti è sinonimo di coraggio, sicurezza in sé stessa e grande portamento.

Parlando della parte materiale di questa scelta, possiamo sottolineare due aspetti interessanti. Il primo riguarda il tempo passato a lavarsi e a pettinarsi. Le lunghe acconciature necessitano di grandi preparazioni, tanto tempo dal parrucchiere o a casa. Uscire con i capelli bagnati, oltre a non essere una scelta esteticamente giusta, può anche esporre la persona in questione a spiacevoli raffreddori.

Inoltre, il consumo di energia elettrica del phon può far pesare molto la bolletta della luce. Per quanto riguarda il lato del risparmio, avere i capelli corti comporta una spesa molto minore in prodotti cosmetici. Gli shampoo e i balsami di qualità costano cari, portare i capelli corti ci spinge a usare un minor quantitativo di prodotto.

Approfondimento

Attenzione alle 3 cose da non fare assolutamente dal parrucchiere o barbiere.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te