Come truccarsi dopo i 50 anni e apparire sempre più giovani e riposate con questi semplicissimi segreti di bellezza

Sappiamo bene che la bellezza non ha età. Ciò che conta è sapersi valorizzare accettando quei cambiamenti della pelle. Le prime rughe e l’aspetto del viso più stanco e spento, sono i primi segni del tempo che passa. Eppure, oggigiorno le donne sanno e vogliono valorizzare anche la pelle matura. Difatti, basta conoscere ed applicare solamente alcuni piccoli accorgimenti per realizzare un make up perfetto.

Consigli di stile con 3 trucchetti di bellezza

Superata la soglia dei tanto temuti 50 anni le donne del terzo Millennio sono ormai pronte ad affrontare una seconda giovinezza. Grazie ad una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della propria fisicità, le donne moderne vogliono sentirsi bellissime in poco tempo.

Ed è per questo che anche il mondo della moda per l’autunno-inverno 2021 e 2022 ha proposto dei capi favolosi. Indumenti comodi ma glamour che si adattano ad un pubblico giovane e ad uno più adulto. Ecco, ad esempio, 5 capi invernali che proteggono dal freddo e che stanno benissimo anche alle over 50.

Impossibile non avere nell’armadio questo pantalone comodissimo. Elegante ma allo stesso modo pratico e versatile, è un must have a tutte le età. Molte donne, superati gli anta, fanno i conti anche con i capelli bianchi, ricrescita e poca lucentezza della chioma. Per ovviare alle problematiche più comune e che riguardano i capelli, ecco le acconciature migliori per le over 50 e 60. Una volta scelto l’outfit e l’acconciatura, procediamo con il make up.

Dunque, ecco come truccarsi dopo i 50 anni e apparire sempre più giovani e riposate con questi semplicissimi segreti di bellezza

Partiamo subito con qualche consiglio per intensificare lo sguardo senza errori. Innanzitutto, ricordarsi sempre di applicare un primer occhi dalla funzione idratante. Sicuramente, per le pelli mature sono da evitare tutti gli ombretti perlati e glitterati. Prodotti che finirebbero per enfatizzare le rughe. Meglio optare per prodotti cremosi, opachi e dal finish luminoso.

Per sollevare leggermente le palpebre un trucchetto molto valido è quello di creare una sorta di “finta piega”. Con l’ombretto realizzare quindi una piega finta leggermente più in alto rispetto a quella naturale della palpebra. In questo modo si otterrà un velocissimo effetto lifting.

Le amanti dello smokey eyes dovrebbero rinunciare alle tonalità scure come il nero o il grigio intenso. Meglio optare per sfumare più naturali.

Sì, invece alla classica matita nera, purché sia sfumata verso l’esterno con un pennellino. Da evitare anche le linee marcate di matita sia nella parte superiore che inferiore dell’occhio che invecchia. Meglio optare per una linea sottile e più vicina possibile all’attaccatura delle ciglia.

La matita marrone è un altro grande classico che valorizza molto lo sguardo delle donne mature. Ottimo anche il mascara che andrebbe applicato solo sulle ciglia superiori per intensificare lo sguardo in modo naturale. Come truccarsi dopo i 50 anni e apparire sempre più giovani e riposate con questi semplicissimi segreti di bellezza.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te