Come truccarsi bene e in 5 minuti con queste semplicissime regole d’oro che non tutti dicono

Iconico e trasformista, il make up incanta tutti sin dall’antichità, grazie alle sue affascinanti linee geometriche e alle sfumature mozzafiato di ogni colore e forma.
Amato, sfoggiato con fierezza e anche molto osannato, il trucco viene apprezzato sempre di più anche dagli uomini.

La cosmesi decorativa, infatti, non fa distinzioni sociali ma unisce tutti sotto il famigerato nome dell’inganno.
Non a caso, il termine “trucco” sembrerebbe derivare dal francese “trouque”, che significa inganno.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il trucco, dunque, può stupire ma il suo compito più comune è quello di valorizzare i pregi e soprattutto di minimizzare i piccoli difetti presenti sul volto.

Come truccarsi bene e in 5 minuti con queste semplicissime regole d’oro che non tutti dicono

Oggigiorno, la vasta gamma di prodotti in circolazione permette una grande varietà ed infinite possibilità di scelta. Inutile dire che esistono prodotti di tutti i tipi e per tutte le tasche.

Dal 2020, complici anche la pandemia e l’ascesa di social network come TikTok, il settore della cosmesi ha subito anche una sterzata in fatto di marketing. Sempre più case produttrici, infatti, stanno scegliendo come testimonial giovanissime e giovanissimi tra i più popolari sul web.
Una strategia che sembra piacere agli utenti della rete che ogni giorno trovano consigli e tutorial sul make up e la cura del corpo.

Attenzione, però, perché sul web non mancano trucchi e consigli rivolti alle persone più adulte che hanno superato gli “anta”.
Ad esempio, ecco come avere 50 anni e non dimostrarli affatto con questi 5 consigli pratici per sembrare più giovane.

La rete, poi, pullula anche delle ultime tendenze sui capelli e sulla moda. Tra le tante novità, ecco come portare i capelli a 50 e 60 anni per apparire subito più giovani e impeccabili.
Questi jeans, invece, sono di gran moda quest’autunno.  Comodi e glamour sono consigliatissimi anche dopo gli “anta”.

Insomma, oggi c’è l’imbarazzo della scelta per sentirsi bene e perfetti ad ogni occasione. Tuttavia, non sempre tutti i segreti vengono svelati.
Questa sera, proveremo a scoprire come truccarsi bene e in 5 minuti con queste semplicissime regole d’oro che non tutti dicono.

Lo sappiamo, il desiderio di truccarsi bene e in poco tempo c’è sempre. Il problema è che tra un prodotto d’acquistare e uno da provare, sono molte le persone che si dimenticano dell’ABC del trucco.

Ecco, dunque, come truccarsi bene e in 5 minuti con queste semplicissime regole d’oro che non tutti dicono.

Regole d’oro da non dimenticare

Di norma, la lista dei prodotti che servono per realizzare una base perfetta comprende: il primer, il fondotinta, il correttore, il blush, la terra e illuminante.

Molto spesso viene sottovalutato ma il primer è importante perché prepara la pelle al trucco. Un trucchetto geniale che velocizza i tempi, è quello di mischiare un po’ di primer e il correttore per stendere tutto in una sola volta.

Attenzione, poi, al fondotinta. Molti testano il colore sul polso ma la strategia migliore è provare il prodotto sul collo.
Inoltre, il fondotinta liquido è consigliato a chi ha la pelle più secca, mentre quello in polvere è l’ideale per chi ha la pelle grassa.
In alternativa, molto gettonate sono anche le BB Cream, un connubio tra crema viso e fondotinta dall’effetto leggerissimo.

Il correttore non è il sostituto del fondotinta e viceversa, il fondotinta non sarà completo senza correttore. Un prodotto aranciato sarà l’ideale per coprire le occhiaie, mentre un correttore dai toni del verde coprirà in modo ottimale il rossore dei brufoli.

Per sagomare la forma del volto e renderla otticamente più sfinata e simmetrica, l’uso del blush, della terra e dell’illuminante sono fondamentali.
Il contouring va molto di moda ma non è un’operazione da non fare quando si è alle prime armi. Dunque, meglio stendere con un pennello un leggero strato di terra o di blush sugli zigomi e fino alle tempie.

Infine, per regalare tridimensionalità e luce al volto, un tocco d’illuminante sulla punta del naso, sull’arco di cupido, il solco che si trova tra labbro e naso per intenderci e sull’arcata sopraccigliare renderanno il make up davvero professionale.

Fatta la base, un filo di eyeliner (per le principianti meglio la classica matita), il mascara e un bel rossetto dai toni neutri completerà il look in soli 5 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te