Torta di mele sempre sofficissima e profumata con 3 trucchi di pasticceria che non tutti conoscono

Apprezzatissima da generazioni, ma sempre sorprendente come la prima volta! La mitica e sensazionale torta di mele è il grande classico della tradizione che tutti abbiamo provato, almeno una volta. Si è fatta amata per il suo semplice gusto buono e genuino. Da sempre considerata la “torta della nonna”, questa preparazione è semplice e veloce.

Tante e tutte appetitose le versioni di questo dessert senza tempo.
Dalla più classica ricetta, alla variante con lo yogurt, passando per quella ai 12 cucchiai, la torta di mele è l’ideale per accontentare gli adulti ma anche i bambini senza perdere tempo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Insomma, moltissime sono le ricette che prevedono le mele come ingrediente principale.
Più che la preparazione, generalmente, è la scelta della ricetta giusta a suscitare qualche preoccupazione.

Tuttavia, una volta decisi gli ingredienti, conoscere qualche piccolo trucco o consiglio è fondamentale per ottenere un risultato perfetto.
Dunque, di seguito cercheremo di capire come avere una torta di mele sempre sofficissima e profumata con 3 trucchi di pasticceria che non tutti conoscono.

Prima di scoprire i 3 trucchetti per la realizzazione di una torta di mele perfetta, è doveroso sottolineare che prive di colesterolo e povere di sodio, le mele sono apprezzate anche per il loro basso apporto calorico e il limitato apporto di grassi. Queste caratteristiche, infatti, le rendono ideali anche per la salute del sistema cardiovascolare.

Torta di mele sempre sofficissima e profumata con 3 trucchi di pasticceria che non tutti conoscono

Ora, siamo pronti per scoprire i 3 consigli pratici e veloci che miglioreranno la nostra torta.

Uno degli errori più comuni, quando si preparare una torta di mele, è quello di far affondare le fette di mela nell’impasto. Per evitare che questo accada, meglio infarinare le fettine o i cubetti di mela prima di inserirli nell’impasto. Non si depositeranno più sul fondo.

Per ottenere una decorazione con delle romantiche mele a forme di rosa, si consiglia di tagliare a fette molto sottili le mele e di cuocerle a vapore per un paio di minuti. Successivamente, bisognerà sistemarle su un foglio di carta forno e sovrapporle leggermente per creare delle file di 8 massimo 10 fettine. A questo punto, con l’aiuto della carta, arrotolare per dare vita alla forma di rosa.
Con delicatezza, poggiare le rose ottenute sull’impasto ed infornare.

Infine, non tutti sanno che la torta di mele, soprattutto quella classica, si conserva benissimo in frigorifero, anche per una settimana. A chi, invece, vuole congelare il dolce, si consiglia di dividerlo a fette e di inserire le singole fette di torta nei classici sacchetti gelo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te