Come truccare gli occhi incappucciati se si ha la palpebra cadente

occhio

Ogni occhio ha una forma diversa e ha dei punti forti di cui spesso ci dimentichiamo. Che si tratti di occhi grandi, piccoli, all’ingiù o all’insù, c’è sempre un modo per valorizzarli al meglio. Anche quando si tratta di occhi incappucciati o con la palpebra ricadente che cede con il passare degli anni. Ci sembra quasi una missione impossibile riuscire a mettere l’eyeliner in modo perfetto. Ma non servono mille prodotti diversi o linee tirate perfettamente per un make up che renda lo sguardo più magnetico. Per la vita di tutti i giorni basta sfruttare qualche facile stratagemma che darà risultati incredibili.

Niente tecniche difficili e tanti prodotti

È importante capire che la maggior parte dei tutorial che vediamo online sono pensati per venire bene in foto. A volte anche solo applicando una matita burro nella rima interna dell’occhio si può intensificare lo sguardo. Ma questa è solo una tecnica furba per avere uno sguardo più magnetico e intenso. Quando si tratta di occhi incappucciati bisogna giocare con le ombre per renderlo più giovane e fresco. In pochi passaggi si può ottenere un risultato quasi professionale e senza usare troppi prodotti costosi.

Come truccare gli occhi incappucciati se si ha la palpebra cadente

La cosa più importante per garantire un trucco che duri per una giornata è il primer occhi. Se non ne abbiamo uno possiamo utilizzare un normale correttore che farà aderire bene l’ombretto. Applichiamone un po’ sull’intera palpebra, stendiamolo e lasciamolo asciugare per 10 secondi circa. Possiamo usare un pennello, un applicatore, oppure direttamente le dita. Ora scegliamo il colore che preferiamo, possiamo usare un marrone, un mattone o anche dell’ombretto nero. Ma invece di quello in polvere, useremo una matita cremosa per occhi. Solleviamo la palpebra con le dita e coloriamo la palpebra mobile, non serve essere precisi. Però non andiamo oltre il limite dell’occhio, niente codina per ora. Usando la stessa matita, coloriamo la rima interna dell’occhio, sempre evitando di fare codine.

Ora con un solo pennellino tondo andiamo a sfumare la matita, allungando leggermente verso la tempia. Sfumiamo anche sotto la rima inferiore e poi prendiamo un ombretto in polvere leggermente più chiaro. Con un pennello morbido applichiamolo sul resto della palpebra con dei movimenti circolari. Andremo a sfumare la linea netta della matita cremosa, facciamo lo stesso con la parte inferiore. Finiamo con un po’ di illuminante come punto luce nell’angolo interno dell’occhio ed ecco fatto. Ultimo step con un filo di mascara, ed ecco come truccare gli occhi incappucciati in poche mosse. Volendo possiamo intensificare lo sguardo con ciglia finte o realizzando una specie di laminazione fai da te in casa.

Lettura consigliata

Sguardo profondo e ciglia incurvate con questo metodo facilissimo che possono utilizzare tutti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te