Come rendere i nostri figli e nipoti più intelligenti con questi semplici metodi

Tutti noi abbiamo contatti con bambini e ragazzini ancora in crescita, siano i nostri figli o i nostri nipoti, figliocci o amici. Nelle prime fasi di sviluppo è noto quanto la stimolazione dell’ambiente sia necessaria e fondamentale per sviluppare appieno il potenziale di ogni individuo. Un ambiente ricco di stimoli renderà il bambino avvantaggiato dal punto di vista cognitivo.

È possibile quindi aumentare gli stimoli o dare stimoli “buoni” ai nostri bambini? Certamente è possibile, ma è anche doveroso. Oggi vedremo come rendere i nostri figli e nipoti più intelligenti con questi semplici metodi.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Qualche metodo dall’efficacia incredibile

Se vogliamo stimolare i bambini possiamo usare vari metodi e strategie. Quando sono molto piccoli è noto che i bambini scoprono il mondo in maniera tattile. L’adulto dovrà guidarlo e supportarlo in questo suo viaggio di scoperta.

Per favorire questo processo sono in circolazione numerosi giochi educativi, dispositivi progettati dagli esperti apposta per stimolare i più piccoli. Dai giochi montessoriani a quelli steineriani queste attività hanno come scopo quello di stimolare vari aspetti dell’intelligenza dei bambini. Citiamo per esempio la torretta montessoriana, che ora va molto di moda e che mira a una stimolazione efficace della corporeità e della motricità.

Quando i bambini crescono possiamo inserire stimolazioni ulteriori, come per esempio una nuova lingua. Il metodo migliore è quello di rivolgersi direttamente a lui nella lingua che vogliamo impari. In questo modo il bambino acquisirà la lingua, senza il bisogno di impararla sui banchi di scuola.

Se non abbiamo le capacità di fare una cosa del genere possiamo valutare di trovare una persona che possa farlo, possibilmente madrelingua.

Come rendere i nostri figli e nipoti più intelligenti con questi semplici metodi

Questi che abbiamo visto sono solo alcuni dei metodi efficaci per dare una stimolazione mirata ai bambini. Se vogliamo essere educatori efficaci dobbiamo usare l’istinto, certo, ma soprattutto l’informazione e le conoscenze scientifiche che sono a nostra disposizione.

Approfondimento

In questo articolo abbiamo parlato di un modo per capire se siamo più intelligenti

Consigliati per te