Come pulire e riordinare il garage e avere più spazio per gli oggetti di casa

Lo spazio in casa non basta mai. Quando si ha una famiglia sembra che magicamente non ci sia mai posto dove mettere le cose. Potremmo avere la possibilità, però, di un garage. Il box auto potrebbe non essere solo un posto sicuro per auto, bici e moto, ma anche uno spazio aggiuntivo. Per poterlo utilizzare al meglio, però, dobbiamo avere delle accortezze.

Per questo è importantissimo non solo pulirlo periodicamente, ma anche ottimizzare gli spazi. Infatti, tendiamo a non prendercene cura e nel tempo accumuliamo molti oggetti. Questo non solo crea disordine, ma anche sporco.

Ecco, dunque, come pulire e riordinare il garage per avere più spazio.

Il trucco per eliminare ciò che non ci serve

Il primo consiglio è sicuramente eliminare il superfluo. Per prima cosa mettiamo fuori la macchina, per avere lo spazio necessario. Per aiutarci nell’impresa, se l’oggetto preso in considerazione non è stato usato da sei mesi o un anno al massimo, andrebbe gettato. Possiamo anche pensare di donarlo in beneficienza o a qualche amico, se non vogliamo gettarlo nella spazzatura.

Il secondo passaggio è pulire approfonditamente il garage. Non mancheranno né polvere né ragnatele, soprattutto se non abbiamo dedicato molto tempo a questo posto. Rimuoviamo tutto e passiamo alla pulizia di mensole e pareti.

Se abbiamo una scopa di saggina, passiamola sui muri, in modo da togliere la polvere. Poi prendiamo una bacinella e mettiamo dell’acqua tiepida e del sapone di Marsiglia. Con un mocio passiamo accuratamente le pareti. Laviamo anche le mensole e, infine, spazziamo e laviamo anche il pavimento.

Come pulire e riordinare il garage e avere più spazio per gli oggetti di casa

Il pavimento potrebbe essere più complesso da pulire, a causa delle macchie di olio e di grasso accumulate. Se non vogliamo usare prodotti chimici, possiamo creare una soluzione sgrassante fai da te. Basterà mischiare un litro d’acqua con due bicchieri di aceto e un bicchiere di succo di limone. Utilizziamo questo composto per lavare il pavimento.

L’ultimo punto da lavare è sicuramente la serranda, ma in questo caso il sapone di Marsiglia potrà fare al caso nostro.

Adesso è il momento di utilizzare il nostro spazio. Generalmente, qui possiamo conservare attrezzi da lavoro, vernici, oli e altri oggetti non delicati o deteriorabili. Se abbiamo spazio, possiamo anche creare una cantina, poiché ha tutte le caratteristiche adatte a conservare il vino.

Per avere più ordine potremmo mettere un pannello in metallo forato e aggiungere dei ganci. Questo ci permetterà di appendere eventuali attrezzi utili. Anche montare un armadietto potrebbe essere la soluzione ideale, per evitare di rovesciare accidentalmente olio o vernice.

Infine, copriamo con un telo tutto ciò che non utilizziamo spesso, per evitare l’accumulo di polvere.

Lettura consigliata

Per una lavatrice senza muffa e calcare usiamo questi ingredienti naturali

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te